Indizio social per la Juventus? Marcelo scrive la propria lettera d’addio a Cristiano Ronaldo e non omette un piccolo dettaglio finale che, unito a qualche voce di mercato, non può che far drizzare le antenne della Vecchia Signora. Il brasiliano, dopotutto, è considerato il miglior terzino sinistro del mondo e se Alex Sandro dovesse partire…

Chi se lo sarebbe immaginato? È tempo di dirsi addio. Giuro che pensavo che questo giorno non sarebbe mai arrivato. Ma nulla in questa vita è per sempre e spero che tu sia molto felice nel tuo nuovo viaggio. Ho passato quasi 10 anni dalla tua stessa parte, 10 anni di gioia, bel calcio, vittorie, sconfitte e momenti fantastici. Ho imparato moltissimo da te e la tua dedizione è la cosa più bizzarra che ho visto in un atleta. Auguro tutto il meglio a te e alla tua bellissima famiglia. Mi mancheranno i nostri discorsi prima delle partite allo scopo di raggiungere i giusti risultati e quando prima delle finali ci rassicuravi con la tua esperienza e con l’affetto che davi ai più giovani! Sono orgoglioso di aver giocato con te, NON PERCHÈ SEI IL MIGLIOR GIOCATORE MA PER QUELLO CHE SEI COME PERSONA. Quando smetterò di giocare, io mi siederò al bar per bere una birra, raccontare diverse storie e mostrare tutte le nostre foto. Ahah, presto saremo di nuovo insieme“. (emoticon con l’occhiolino)

Che il messaggio finale sia o meno un assist, in realtà, non ci è dato saperlo. Che, però, la Juventus si guarderà intorno in caso di addio di Alex Sandro, quello è un dato certo. E l’ex compagno di CR7 cosa ne penserebbe di un passaggio alla Juventus?

Sicuramente non subito, ma non nego che un giorno mi piacerebbe giocare con la maglia della Juventus“. (Ottobre 2014)

E se il ragazzo spese queste parole quando la Juventus, in Champions League, non arrivava in finale dal 2003, chissà cosa potrebbe pensare ora che la squadra è cresciuta esponenzialmente e che il suo amico Cristiano si è trasferito proprio in quel club.

Ad oggi, comunque, pare difficile ipotizzare una trattativa di questo genere; anche se, dopo l’arrivo del fuoriclasse portoghese in bianconero, nulla è da escludere aprioristicamente…