Continua l’esodo dal Real Madrid. L’addio di Zidane ha aperto le porte ad un nuovo ciclo e le Merengues stanno pian piano perdendo pezzi. Non è stato sicuramente un protagonista in questi anni, ma il valore di Mateo Kovacic non è assolutamente in discussione. Ecco quindi che la sua situazione ha attirato l’interesse di moltissimi club del mondo. A spuntarla alla fine sembra essere il Chelsea, che pare aver chiuso per l’arrivo in prestito del croato.

CONCORRENZA SPIETATA

I blues hanno battuto una concorrenza spietata per assicurarsi il talento croato. Roma, Inter e Juventus sono state più volte accostate al calciatore, ma alla fine il ritorno in Italia non dovrebbe concretizzarsi. Decisiva la volontà del Chelsea di compiere un affondo decisivo per il calciatore, mentre le italiane erano rimaste un passo indietro. Sarri avrà così a disposizione una pedina di assoluta qualità nel suo centrocampo, un giocatore che sicuramente manca alla rosa del Chelsea.

La concorrenza spietata è anche il motivo alla base della scelta di Kovacic di lasciare Madrid. Nei suoi anni spagnoli l’ex Inter non è mai riuscito ad affermarsi, rimanendo sempre nulla più che una riserva. Dopo aver vinto tutto da comprimario, Kovacic ha voglia di imporsi come protagonista in una realtà importante e a Londra avrà sicuramente maggiori possibilità di farlo rispetto a Madrid.