Terminata la pausa nazionali è pronoto a ricominciare il campionato e con esso il toto-risultati. Pronti per fare saltare il banco proviamo a suggerirvi quali partite sono le più papabili in vista di una schedina fortunata, e quali quote più appetibili agli occhi di voi scommettitori. Per l’occasione selezioniamo le 4 partite più importanti e relativi pronostici, di questa giornata, tentando di capire quale sarà il risultato più probabile.

NAPOLI – FIORENTINA

L’inizio staripante della Fiorentina ha messo in risalto quella che potrebbe essere l’outsider del campionato. Se ci aggiungiamo il fatto che il Napoli non ha convinto pienamente in nessuna delle tre partitre precedenti, ci accorgiamo che la gara del San Paolo non sarà per nulla scontata.

  • FACILE – MULTIGOL 1-5 qt 1.09 : che possa finire 0-0 una sfida del genere è abbastanza utopico, e che ci possano essere più di 5 gol lo è altrettanto lo è ugualmente. Pronosticare tra gli 1 e 5 gol sembra essere il giusto compromesso per chi non si vuole sbilanciare sul risultato.
  • MEDIO – SEGNA CASA 2° TEMPO SI  qt 1.35: in questo campionato è risaltato agli occhi sicuramente la tenacia e la propulsione del Napoli nei secondi tempi. Nell’esordio ha ribaltato con 2 gol la sfida, entrambi nella seconda metà, e con il Milan ne ha addirittura segnati 3 dopo la ripresa. Persino nello 0-3 di Marassi il Napoli ha creato una quantità industiale di palle gol, mancato solo per un soffio.
  • DIFFICILE – GOAL + OVER 2.5 qt 2.12 : una combo che racconta una gara spettacolare quale quella del San Paolo può essere. L’attacco più prolifico della Serie A, quello Viola, contro una delle difese più battute, quello Partenopeo. All’opposto interpreti eccezionali, gli Azzurri, contro singoli non esaltanti, almeno in difesa, quelli fiorentini. Un gol per parte e almeno 3 gol nei 90′ non sembrano così irrealistici, per chi vuole rischiare è la quota giusta.
  • MARCATORE – SIMEONE qt 3.00 : lo scorso mattatore dei Partenopei è proprio l’argentino e, vista la difesa traballante dei ragazzi di Ancelotti, un gol da parte del figlio d’arte può calzare a pennello.

FROSINONE – SAMPDORIA

Dopo lo sfavillante 3-0 rifilato ai vice campioni d’Italia la Sampdoria è attesa ad una riconferma in casa di un Frosinone neo promosso. I laziali imbarcano acqua da tutte le parti, con 5 gol subiti e 0 all’attivo, mentre i Blucerchiati hanno steccato nella sconfitta di misura a Udine. Potrebbe essere una gara a senso unico.

  • FACILE – UNDER 3.5 qt 1.29 : il fattore casa portebbe solidifacre la burrosa difesa ciociara e non permettere alla Samp di affondare nella carne. Gli ospiti non hanno dato dimostrazione di fragilità in difesa, grazie alla cura tattica di Giampaolo. Tre gol può essere il massimo da appettarsene.
  • MEDIO – 2 qt 2.45 : il momento di forma dei genovesi può tornare comodo in una straferta del genere. La maggior esperienza in Serie A e l’onda lunga della vittoria sul Napoli posso essere la chiave per la vittoria. La quota, tra l’altro, è troppo appetibile per lasciarsela scappare.
  • DIFFICILE – X2 + NOGOAL qt 2.89 : la pochezza offensiva dei padroni di casa  da vita a una combo niente male. In qualsasi caso in cui il Frosinone non segni si porta a casa un quota davvero alta. Per chi vuole alzare il tiro e da piena fiducia nella difesa della Sampdoria è un’occasione da non perdere.
  • MARCATORE – DEFREL qt 3.00 : dopo la doppietta al Napoli Gregoire è galvanizzato e pronto a ripetersi. In una gara che vede la Sampdoria protagonista, puntare sull’uomo del momento può essere la scelta giusta.

JUVENTUS – SASSUOLO

Visto il precedente dello scorso anno e la fortezza bianonera quale l’Allianz Stadium rappresenta, la partita ha tutta l’aria di essere a doppio senso unico. Il Sassuolo è in forma staripante, ma la Juventus queste gare non le sbaglia mai. Prevediamo i neroverdi al patibolo prontiper essere giustiziati dai 7 volte Campioni di Italia.

  • FACILE – OVER 1.5 1° TEMPO qt 1.17: la strategia della Madama è quella di imprimere una pressione agli avversari già dal primo minuto. In tutte le gare è sempre andata in vantaggio per prima e, mal che vada, potrebbe prendere un gol a causa di questo sbilanciamento iniziale. Un gol nel primo tempo è quasi certo aspettarselo.
  • MEDIO – 1 qt 1.22 : pensare che la Juventus fotonica di quest’anno non porti a casa i 3 punti contro il Sassuolo, a Torino, è impensabile. La sfida è troppo delicata per compiere un passo falso, e i bianconeri ci hanno abituato troppo beni in questi anni a non steccare mai, o quasi, con le piccole, soprattutto in casa.
  • DIFFICILE – 1 HANDICAP (2) qt 2.32 : che questa Juventus possa strabordare con il Sassuolo è probabile, soprattutto visto il reparto offnensivo dei bianconeri. La modesta difesa degli emiliani imbarca acqua ovunque e con il Genoa si è visto; con la Juve può finire molto male, e 3 gol di scarto possono anche non bastare.
  • MARCATORE – BONUCCI qt 10.00 : alla Juventus possono segnare veramente tutti e, oltre all’atteso gol di Cristiano Ronaldo, ci sentiamo di azzardare una rete improbabile dalle retrovie. Nei calci piazzati Bonucci è un mattore che incorna spesso e volentieri in rete. In una gara che si prospetta una goleada potrebbe arrivare anche una marcatura dal centrale viterbese.

EMPOLI – LAZIO

Nonostante i toscani siano in una posizione maggiore di classifica rispetto a i biancocelsesti, bisogna considerare gli avversari che hano fronteggiato. Formazioni del calibro di Cagliari, Genoa e Chievo non possono di certo essere confrontate con squadre come Napoli, Juventus e Frosinone nel complesso. Vediamo dunque la Lazio comuque nettamente favorita, dato che la scorsa stagione ci ha abituato a goleade non indefferenti in partite del genere.

  • FACILE – OSPITE SEGNA SI qt 1.09 : la fase offensiva della Lazio sappiamo quanto possa essere letale, tanto da aggiudicarsi il titolo di miglior attacco della passata stagione. Non vedere le Aquile in gol sarebbe davvero una sorpresa.
  • MEDIO – 2 qt 1.75 : una quota che non rispetta per nulla i pronostici della gara, tanto da non farsela scappare. Veder uscire la Lazio senza i 3 punti stupirebbe senza se e esenza ma, nonostante il discreto avvio degli emiliani.
  • DIFFICILE – 2 PRIMO TEMPO qt 2.22 : la formazione potrebbe chiudere il discorso già nei primi 45′ e questo sarebbe la prassi. Una vittoria con più gol di scarto è probabile e confidiamo nel fatto che gran parte dell’opera si concluda nel primo tempo. La quota è abbastanza allettante da poter tentare un azzardo non troppo rischioso.