“E’ una bellissima occasione, voglio ringraziare anche il mister Marino che mi ha voluto qui. E’ un esperienza bella, spero di iniziare bene anche per la mia nuova carriera”

Così Totò Di Natale si è presentato in quel di La Spezia, dove da oggi si occuperà l’ultimo posto disponibile nello staff tecnico dello Spezia Calcio.

L’ex capitano dell’Udinese non ha ancora rivelato quale sarà il suo compito in quella che per lui è una nuova esperienza, bensì ha preferito ribadire il suo no storico alla Juventus di qualche anno fa:

“Sono andato in Champions due anni di fila con l’Udinese, ho vinto il titolo di capocannoniere ed arrivato secondo all’Europeo con la nazionale italiana. Non potevo chiedere di meglio”.

Chissà se Di Natale riuscirà ad aiutare lo Spezia in questo momento di semi-difficoltà, nel quale si alternano continuamente sconfitte e vittorie che hanno fatto scendere la squadra ligure fino alla 7a posizione.

Solitamente però, quando Totò ce la mette tutta, il risultato arriva.

Euro 2012 docet.