Il calciomercato è entrato nel vivo e nelle ultime ore si sono susseguite molteplici notizie che se nei prossimi giorni dovesse trovare conferme potrebbe modificare gli equilibri del calcio italiano e non solo. Per semplificarvi il lavoro di ricerca, oggi in un unico articolo ve le sintetizziamo tutte:

HIGUAIN-CHELSEA, LA STORIA INFINITA

Marca ha sganciato la bomba: “El Chelsea tiene atado a Higuain”, tradotto letteralmente “Il Chelsea ha Higuain in pugno”. La stima che scorre a fiumi nel rapporto tra l’attaccante del Milan e Maurizio Sarri non la scopriamo oggi, come non è un mistero la ricerca di una punta da parte dei Blues. Se queste sono le motivazioni che spingerebbero il Pipita verso Stamford Bridge, di contro c’è la volontà del Milan di trattenere il giocatore almeno fino a giugno, i 18 milioni versati per il prestito nelle casse della Juventus ed un mercato degli attaccanti che non offre valide alternative.

Le voci non tendono a placarsi e il futuro dell’ex Napoli è tutt’altro che certo, ma vederlo lontano da Milano già in questa sessione di calciomercato comporterebbe un ridimensionamento non banale della stagione rossonera.

MONCHI SU MALINOVSKYI, PSG SU PELLEGRINI

L’infortunio che continua a tormentare il ginocchio di De Rossi e una coperta corta in mediana hanno convinto Monchi a muoversi in vista di questa sessione di mercato. Alle spalle di Ismael Bennacer, pupillo di Di Francesco, da qualche ora è spuntato il nome di Ruslan Malinowskyi, centrocampista ucraino in forza al Genk classe ’93 che porterebbe a Trigoria un centrocampista con il bel vizio del gol (8 fino ad ora in stagione).

Nel frattempo, a Parigi Tuchel ha espressamente richiesto centrocampisti alla sua dirigenza ed oltre all’acclarato interesse per Allan, il direttore sportivo Antero pare abbia inserito il nome di Lorenzo Pellegrini nel suo taccuino.

LAZZARI-NAPOLI, SI TRATTA PER L’ESTATE

La situazione relativa alla fascia destra del Napoli si fa sempre più intricata. L’agente di Hysaj ha più e più volte dichiarato che il suo assistito non è per nulla soddisfatto del minutaggio che sta avendo quest’anno e le probabilità di cessione aumentano giorno dopo giorno. Per cautelarsi Giuntoli ha bussato alla porta della Spal per Manuel Lazzari e, stando a quanto riporta Sky, tra i due club pare ci sia un principio d’accordo su una cifra non troppo distante dai 20 milioni.

PJACA TRA FIORENTINA, JUVENTUS E.. PARMA

I primi 6 mesi di Marko Pjaca in maglia Viola sono stati più che deludenti, e non è impensabile una sua cessione già in questa sessione di calciomercato. Tra la stessa Fiorentina, la Juventus detentrice del cartellino e varie offerte dall’estero, nelle ultime ore anche il Parma ha mostrato il suo interesse verso il ragazzo.

Ipoteticamente Pjaca andrebbe a completare il tridente con Gervinho e Inglese, differenziandosi per caratteristiche e offrendo a D’Aversa una modalità di attacco differente dalle seppur fruttuose accelerazioni di Gervinho.

BAYERN PIGLIATUTTO: PAVARD IN PUGNO

Il Mondiale lo ha presentato al mondo dei grandi, mentre lo Stoccarda ne ha delineato i tratti da potenziale crack del futuro e come il 90% delle volte accade in Germania a fiondarsi su di lui è stato il Bayern Monaco. Stiamo parlando di Benjamin Pavard e del suo approdo in estate all’Allianz Arena confermato dalle parole del ds dei bavaresi Hasan Salihamidzic.

Su di lui si era mosso con decisione anche il Napoli, ma l’egemonia del Bayern Monaco sulla Bundesliga si percepisce anche e soprattutto in sede di mercato.