Secondo le indiscrezioni raccolte nel corso della giornata lo stesso presidente Campedelli si sarebbe imposto per bloccare la cessione di Depaoli.
Su di lui erano vivi gli interessi di Sampdoria e Genoa.