Dopo la bruciante sconfitta procurata dalla splendida tripletta di Leo Messi, il Sevilla deve rialzare la testa e restare concentrato sui due obiettivi stagionali rimasti in gioco: l’Europa League ed il quarto posto in campionato. Per quanto riguarda l’EL, gli andalusi sono approdati agli ottavi dopo aver sconfitto la Lazio dell’ex Ciro Immobile. Nella Liga, invece, le cose si stanno complicando più del previsto. Attualmente la squadra allenata da Pablo Machín occupa il quinto posto in classifica, ad una sola lunghezza dalla grande sopresa di questa stagione: il Getafe.

Se l’attacco non ha mai creato grossi problemi, grazie alla straordinaria vena realizzativa di Sarabia, Ben Yedder e A.Silva, in difesa, invece, qualcosa da sistemare c’è: lo testimoniano le 32 reti incassate sinora. Per questo motivo, la dirigenza rojiblanca è alla ricerca di un elemento che possa garantire una certa qualità e costanza. Secondo quanto riportato dal portale “fichajes.com“, nella lista dei desideri sarebbe finito anche Gian Marco Ferrari, centrale in forza al Sassuolo.

Il ventisettenne sta vivendo una delle migliori stagioni della sua carriera, grazie alle 20 presenze in A che è riuscito a condire con ben tre reti. Quel che è certo è che gli spagnoli hanno puntato i fari su un ottimo elemento che ben potrebbe figurare in maglia sevillista. Per assicurarsi le sue prestazioni, il Sevilla dovrebbe versare almeno 15 milioni di euro, ma nulla vieta che il prezzo del difensore parmigiano possa salire entro la fine del campionato.