La notizia era nell’aria, ma poco fa è arrivata l’ufficialità: Henrikh Mkhitaryan salterà la finale di Europa League. L’annuncio è arrivato sul sito ufficiale dell’Arsenal, che ha spiegato la scelta obbligata con il seguente comunicato:

“Siamo molto delusi nell’annunciare che Henrikh Mkhitaryan non viaggerà con la squadra per la finale di UEFA Europa League contro il Chelsea.
Abbiamo tentato in tutti i modi di inserire Micki nella lista dei convocati, ma dopo aver discusso con lui e con la sua famiglia abbiamo concordato che lui non verrà a Baku.
Abbiamo scritto alla UEFA per esprimere il nostro enorme disappunto per questa situazione.
Micki è stato un giocatore chiave per il nostro percorso, perciò questa è una gran perdita per la nostra squadra. Inoltre siamo molto tristi che un giocatore perda una finale europea per cause così particolari, che capitano molto raramente nella carriera di un calciatore.
Micki continuerà ad allenarsi con la squadra fino alla nostra partenza nel week-end.

Grande perdita per la società londinese, che deve fare a meno del trequartista armeno, uno dei giocatori più tecnici della rosa biancorossa, per questioni puramente politiche (tensioni tra Armenia ed Azerbaijan).