Il toto-allenatore della Juventus è ormai finito, la società bianconera ha ormai il suo nuovo allenatore: Maurizio Sarri. Il tecnico toscano si siederà sulla panchina bianconera a partire da questa estate. La finale di questa sera contro l’Arsenal sarà l’ultima partita come allenatore del Chelsea. È durato solo un anno il periodo londinese dell’allenatore nativo di Bagnoli.

Da antagonista a condottiero in un anno, Sarri è passato dall’altra parte del fiume dopo aver dato molto filo da torcere alla Juventus con il suo Napoli del tridente Insigne-Mertens-Callejon. Una rivoluzione della Juventus dopo i 5 anni con Allegri ora arriva un allenatore decisamente distante per idee dal tecnico livornese.

Sarri e Allegri al San Paolo prima di un Napoli-Juventus