Questa mattina la testata spagnola El Mundo Deportivo, apre in prima pagina con la notizia di mercato che sta tenendo banco dalle parti del Camp Nou nelle ultime settimane: si starebbe pensando ad un maxi scambio tra la squadra catalana e il Paris Saint Germain per favorire il ritorno di Neymar al Barça con addirittura tre contropartite che prenderebbero la direzione degli Champs Elysees.

SOLO RUMORS?

“Le stagioni in Catalogna sono state grandiose, eravamo un’ottima squadra dentro e fuori dal campo. Il rapporto tra tutti noi era speciale. Mi mancano quei momenti.”

Dopo le dichiarazioni dello scorso Aprile rilasciate ad Otro, il brasiliano ha ripreso ad allenarsi con la squadra rientrando in campo al termine dell’infortunio che non gli ha permesso di prendere parte alle decisive gare di Champions League contro il Manchester United. La sua stella è però poco brillante in campo europeo da quando veste la maglia del PSG e un suo ritorno in Spagna sembra largamente caldeggiato anche da Leo Messi:

“Abbiamo un gruppo whatsapp, io, Suarez e Neymar. Lui è un fenomeno, continuamo a parlare. Il nostro gruppo ha a che fare con il Sud America, anche se non ricordo esattamente il nome. I Tre Sudacas, o qualcosa del genere…”.

Il Barcellona, molto vicino all’acquisto di Griezmann, metterebbe in atto una vera e propria rivoluzione per il ritorno di Neymar: via Rakitic, innervosito negli ultimi mesi per la firma di De Jong dall’Ajax, Coutinho, mai davvero integratosi a Barcellona e Dembelé, ala campione del mondo che il PSG riporterebbe volentieri a casa. Uno scambio di proporzioni epiche, che permetterebbe ad entrambe le parti di colmare lacune esistenti in rosa e mettere fine a una telenovela che dura dall’estate 2017, momento della firma di Neymar per il PSG.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram Rakitic)