Non tutto fiorisce dalle parti di Liverpool. Dopo una stagione condotta a livelli altissimi, Momo Salah, fresco campione d’Europa con i Reds, ha parzialmente deluso le aspettative di coloro che si aspettavano una stagione nuovamente sopra le righe e medita l’addio. Come riportato stamane dalla versione di AS Online, l’egiziano sembrerebbe intenzionato a chiedere alla dirigenza del Liverpool di essere ceduto, a causa di uno scontro avuto con Klopp negli scorsi mesi.

SALAH DIREZIONE MADRID?

Una notizia simile, con il Real Madrid in piena rivoluzione offensiva, non può che favorire l’accostamento tra Salah e la squadra di Florentino Perez. Già praticamente certo l’arrivo di Eden Hazard, anch’egli campione d’Europa con il Chelsea di Sarri, Florentino starebbe pensando di regalare a Zidane anche una nuova ala destra, vista la sicura partenza di Gareth Bale. Sono 27 i goal e 13 gli assist registrati da Salah nelle 52 partite giocate in questa stagione: un totale di 40 tra marcature e assistenze che lo elevano nell’Olimpo del calcio internazionale, ma che non hanno soddisfatto le aspettative di coloro che si aspettavano una replica della stagione precedente (44 goal e 16 assist in 52 partite).

SERGIO RAMOS

La questione principale, in caso di approdo a Madrid dell’Egiziano, riguarda il rapporto con Sergio Ramos: il famoso intervento con il quale il centrale del Madrid ha impedito a Salah di prendere parte attiva nella finale di Kiev dello scorso anno ha lasciato scorie tra i giocatori che potrebbero ritrovarsi nello stesso spogliatoio. Sempre secondo As, il Real ha pronta l’offensiva per aggiudicarsi l’egiziano, in attesa che da Liverpool arrivino segnali incoraggianti.

(Fonte immagine di copertina: profilo instagram Liverpool FC)