In attesa di scoprire chi sarà il prossimo allenatore, la Juventus si muove sul mercato: dopo l’acquisto a parametro zero di Aaron Ramsey, i bianconeri piazzano il primo colpo del mervato estivo.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, la Juventus avrebbe concluso l’acquisto del difensore turco Merih Demiral dal Sassuolo per circa 15 milioni di euro.

Il giocatore era arrivato in neroverde a gennaio dai turchi dell’Alanyaspor, diventando da subito un pilastro della squadra di De Zerbi con 14 presenze e due reti, frutto della doppietta contro il Chievo (4-0 il risultato finale). L’acquisto (per un totale di circa 8 milioni di euro) era avvenuto in sinergia con la Juventus, che si era riservata un diritto di acquisto per circa il doppio dell’importo, 15 milioni di euro.

Sul difensore classe 1998 si era avventato l’Atletico Madrid orfano di Godin, che sarebbere stato disposto a presemtare un’offerta di 25 milioni di euro. Tuttavia la trattativa non è potuta andare in porto per l’accordo precedentemente siglato tra Juventus e Sassuolo.

Il giocatore al momento è impegnato con la nazionale della Turchia ma al rientro potrà firmare il contratto quinquennale che lo legherà alla Juventus, la quale, probabilmente, lo terrà in rosa visto l’addio di Barzagli e le non sempre convincenti prestazioni di Rugani.

Fonte: profilo Instagram ufficiale di Merih Demiral

 

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram di Merih Demiral