Il futuro di Papu Gomez è in discussione ad ogni sessione di mercato: il profilo dell’argentino è di quelli rilevanti, sia per spessore tecnico che carismatico ed è normale che il suo nome venga spesso accostato a squadre di alto livello. Le ultime notizie circolanti in rete, in particolare, accostavano il fantasista sudamericano alla Lazio di Inzaghi: stando alle nostre fonti, tuttavia, la trattativa – semmai qualcuno avesse desiderato impostarla – è destinata a naufragare.

Il futuro del Papu all’Atalanta non è assolutamente in discussione. Il 31enne di Buenos Aires è un elemento indispensabile per il tecnico Gasperini che non vuole privarsene per nessuna ragione – specialmente ora che si profila l’opportunità di giocare la Uefa Champions League – e lo ha ribadito recentemente:

“Per prima cosa, non parte nessuno. Avviso ai naviganti: non avvicinatevi che tanto l’Atalanta non vende. Nessuno parte e poi faremo acquisti importanti in attacco: alternative per Gómez, Ilicic e Zapata”.

“Il Papu? Quando ha cominciato a perdere qualche gol l’ho trasformato in un tuttocampista. Splendido. Determinante per la sua qualità e la personalità. Spostandosi dalla fascia al centro si è sentito ancora più leader. Tutti ricordano le sue giocate, io anche certi recuperi decisivi. Ha allargato il suo raggio di corsa. E’ diventato un altro”.

Il matrimonio tra Gomez e l’Atalanta è destinato a durare ancora a lungo. Con buona pace delle pretendenti.

(Fonte immagine copertina: profilo Instagram ufficiale Papu Gómez9