Se il mercato dei calciatori è caldo, quello degli allenatori si potrebbe definire rovente. Molte squadre in Europa sono alla ricerca del profilo ideale per affrontare la stagione 2019/20 e alcune hanno già individuato i volti che siederanno sulle proprie panchine.

I CAMBIAMENTI

In Liga ci sono stati già diversi cambiamenti: da un paio di giorni alla guida del Siviglia è arrivato l’ex CT della Spagna Julen Lopetegui. Anche l’altra squadra della città si è movimentata per un cambio di allenatore, sostituendo Quique Setién ed ingaggiando proprio nelle ultime ore il mister dell’Espanyol Rubi. Il Real Betis ha pagato direttamente la clausola contrattuale di 1 milione di euro che lo legava alla squadra catalana. L’intenzione della società del Benito Villamarin è di riconfermarsi nelle zone alte della classifica e di centrare periodicamente l’obbiettivo Europa League.

Rubi questa stagione con il suo Espanyol si è classificato settimo, portando i pericos a disputare i preliminari di Europa League. I Blanquiazules per sostituire l’allenatore hanno promosso David Gallego, che finora ha allenato la squadra B dell’Espanyol. Il neo tecnico aveva già allenato la prima squadra quando dovette sostituire Quique Sanchez Flores, in quelle 5 partite ottenne ben 4 vittorie ed un pareggio. La linea catalana attuata dalla società di Barcellona resta invariata, proseguendo ancora su questa rigida scelta.

Entrambe le immagini sono state prese dai profili Instagram ufficiali delle due squadre.