Monchi è pronto a estrarre un nuovo jolly dal suo mazzo: il nuovo direttore del Siviglia starebbe valutando un possibile sostituto di Ben Yedder, l’attaccante francese ambito da diversi club europei, in particolare dal Manchester United che lo acquisterebbe in caso di addio da parte di Lukaku.

Fonte: account Instagram Ben Yedder

UN ARIETE A SIVIGLIA

L’idea dell’ex dirigente della Roma è quella di costruire una rosa competitiva da affidare al nuovo tecnico, Julen Lopetegui. Il profilo per il nuovo attaccante sembrerebbe coincidere con Borja Iglesias, attaccante dell’Espanyol che a 26 anni vive il suo magic moment. Nella stagione appena conclusa infatti, il centravanti spagnolo ha realizzato 20 goal e 3 assist stagionali in 43 gare disputate, un bottino davvero notevole per un giocatore che a suon di reti ha trascinato la sua squadra ai preliminari di Europa League, conquistati all’ultima giornata beffando l’Atletico Bilbao. Dunque un’ottima operazione in perfetto stile Monchi, acquistando un giocatore di grande affidabilità e con grandi possibilità di aumentare il proprio valore, permettendo al Siviglia di ottenerne in futuro un’importante plusvalenza.

Fonte immagine copertina: account Instagram Borja Iglesias