Ormai da più di un anno il Siviglia è in forte pressing per ottenere uno dei talenti più pregiati della Lazio: Luis Alberto.
Lo spagnolo è reduce da una stagione fatta più da ombre che da luci, ma l’interesse generato dallo spettacolo messo in mostra due anni fa con la maglia dei biancocelesti continua a fargli da vetrina.
Oltre a ciò Luis Alberto non ha mai nascosto il suo amore nei confronti della squadra andalusa, per la quale fa il tifo sin da bambino.

Già a ottobre infatti si parlava di una possibile offerta degli spagnoli per il classe ’92 sui 35 milioni, con 1,5 di stipendio per il giocatore, che il presidente Lotito avrebbe rispedito al mittente. Il tutto inoltre avrebbe generato anche dei forti dissapori con l’ambiente ed i tifosi, che avrebbero accusato il trequartista di non esser pienamente concentrato sulle sorti della Lazio.

Ora l’offensiva del Siviglia è ripartita, ma la Lazio ha nuovamente rimesso il veto sul calciatore, troppo importante all’interno dello scacchiere di Inzaghi. Difatti il mister biancoceleste avrebbe scelto di restare a patto che fossero rimasti in squadra Correa ed uno tra Luis Alberto e Milinkovic.
Vista la possibile partenza del serbo, si è deciso di togliere definitivamente l’iberico dal mercato.

Fonte immagine: profilo instagram del giocatore

 

Fonte immagine di copertina: account Instagram della Lazio