Ormai è chiaro a tutti che il Bayern Monaco voglia attuare una profonda rivoluzione. Dopo aver portato a termine già diversi acquisti e aver salutato due pilastri come Robben e Ribery, gli uomini mercato dei bavaresi cercano nomi nuovi. Circa un mese fa sembrava ad un passo l’acquisto di Leroy Sanè dal Manchester City, per una cifra tra gli 80 e i 100 milioni di euro. Sfortunatamente per Lewandowski e compagni, sembra che Guardiola si sia opposto fortemente alla cessione del giovane fuoriclasse tedesco e la trattativa si è bloccata. Ecco allora il nome nuovo spuntato poche ore fa sulle pagine della Bild e riportato anche da As: Ousmane Dembelè. Il francese, talento del Barcellona, non ha vissuto una stagione da sogno e anche se i catalani lo dichiarano incedibile, l’arrivo di Neymar potrebbe influire. Lo scoglio principale è sicuramente il costo dell’operazione, visto che i blaugrana avevano sborsato 125 milioni per strapparlo al Borussia Dortmund nell’agosto del 2017. Qualora Sanè rimanesse definitvametne agli Sky Blues, il Bayern farà di tutto per riportare Dembelè in Germania, sperando che l’operazione Neymar-bis vada in porto al più presto e che il Barcellona abbassi le pretese.

(Immagine copertina dall’account instagram del Bayern Monaco.)