Come riportato da Sportbible questa mattina, il manager del Manchester United Ole Gunnar Solsjkaer ha risposto in conferenza ad alcune domande sul futuro di vari giocatori dei Red Devils, con particolare attenzione al caso Pogba:

“Lo United non ha bisogno di vendere, siamo una società in salute e non c’è questa necessità. Ho parlato con tanti dei miei ragazzi, da Rashford a Lukaku, fino ad arrivare a Pogba e so che loro daranno il cento per cento per la squadra. Paul? É un professionista esemplare, sta dando tutto per la squadra e non ho mai avuto problemi con lui. In campo è professionale così come fuori dal terreno di gioco.”

Sempre il tecnico norvegese ha continuato sull’argomento trattando le dichiarazioni fatte da Pogba e dal suo agente Mino Raiola:

“Nuove sfide? Non so nulla di questo, non c’è alcuna trattativa in questo momento e non abbiamo ricevuto alcuna offerta, né per Paul, né per altri giocatori. Siamo lo United e dobbiamo rinforzarci comprando i giocatori al giusto prezzo.” 

Un modo per allontanare le voci di mercato che circondano il centrocampista campione del mondo, o solo una parte giocata dall’allenatore nel teatro del mercato?

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale del giocatore