Ottenuta la promozione in Premier League grazie alla vittoria sul Derby County nella finale playoff di Championship lo scorso maggio, l’Aston Villa si prepara ora a sfondare il muro dei 100 milioni di sterline per quanto riguarda il mercato in entrata. I dirigenti della squadra inglese stanno infatti lavorando senza sosta per regalare a Dean Smith una rosa completa che possa lottare per la salvezza il prossimo anno, motivo per cui in poche settimane di mercato sono già stati ufficializzati ben dieci nuovi arrivi.

I COLPI

L’ultimo risale a ieri pomeriggio, quando il club ha dato il proprio benvenuto a Douglas Luiz, acquistato per 15 milioni di sterline dal Manchester City. Un arrivo al quale potrebbe ora seguirne presto un altro dato che i Villans sono a un passo dal centrocampista del Bruges Marvellous Nakamba. Lo zimbabwese è un vecchio pallino di mercato degli inglesi, i quali ora sono pronti a premere sull’acceleratore per realizzare quello che sarebbe l’undicesimo colpo dell’estate. Un lungo elenco che contiene i nomi di Wesley, Tyrone Mings, Matt Targett, Ezri Konsa, Trezeguet, Anwar El Ghazi, Bjorn Engels, Jota e Kortney House, oltre al già citato Douglas Luiz. L’obiettivo dell’Aston Villa è infatti quello di rinnovare un gruppo che dopo la promozione in Premier League ha visto la partenza di oltre 14 giocatori. Un piano che potrebbe costare oltre 100 milioni di sterline. A riportare la notizia è ‘Squawka’.

Fonte foto: profilo Twitter ufficiale dell’Aston Villa