Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Questa celebre frase, sembra fatta apposta per riassumere la storia tra il Neymar ed il Barcellona. I catalani sembrano essersi specializzati nei tormentoni estivi e, dopo Griezmann, continuano a testa bassa sul fronte Ney. Pochi giorni fa, Leonardo ha annunciato che la trattativa per l’uscita del brasiliano era in fase molto avanzata. Oggi il Paris Saint-Germain ha tolto dal mercato le maglie del numero diez. Sembra proprio che l’addio sia questione di ore, ma ancora non si ha la minima certezza sul futuro del giocatore. Secondo i quotidiani spagnoli, Messi in persona si sarebbe mobilitato per riportare Neymar a Barcellona ed impedirne il passaggio ai rivali del Real Madrid.

In tutto questo polverone mediatico pare poi che la dirigenza blaugrana abbia fatto l’ennesima offerta al club parigino. Sul piatto ci sarebbe il cartellino di Coutinho, gradito ai francesi, e una cifra tra i 60 e gli 80 milioni di euro. Sarebbe spuntato anche il nome di Nelson Semedo, che andrebbe ad arricchire una proposta già clamorosa. Nel frattempo, sull’ex Inter si sarebbe mosso anche il Bayern Monaco, ma in questo momento il Barcellona darà sicuramente la priorità alle richieste del PSG.

(Immagine di copertina dal profilo Facebook Neymar)