Numero Diez è un prodotto creato per raccontare in maniera diversa il giornalismo. Siamo partiti da una base di 8 mesi con il progetto Calciomercato24/7, dopo molto lavoro e altrettanta esperienza ci siamo resi conto di voler comunicare meglio, forse meno ma con una qualità superiore.

La nostra idea è legata alla cultura, allo studio dei fatti, ad una ri-elaborazione che possa far scorgere un’idea al lettore e una panoramica sempre più veritiera. Leggiamo ogni giorno tantissimi fatti e forse ci facciamo ancor di più influenzare da falsi titoli o banali invenzioni, tutto questo è l’antitesi della genesi di N10. Questo prodotto è nato proprio per diversificare l’evanescente neo-giornalismo dalla vera e sacrosanta natura di quest’ultimo. Quante notizie sentite ogni giorno senza mai aver un’idea propria? Oppure una vera panoramica della situazione? Noi siam nati proprio per rispondere a queste esigenze.

Il prodotto N10 è nato da un’idea di Enrico Bricchi con la collaborazione di una parte della redazione di CM24/7.

La nostra redazione si avvale anche di una preziosa collaborazione con gli studi televisivi di estenews, infatti abbiamo una trasmissione chiamata, per l’appunto, Numero Diez e teniamo un programma denominato Social Football.

SPAZIO AI GIOVANI

La nostra forza è data dalla nostra freschezza e gioventù, i nostri redattori hanno dai 19 ai 25 anni. Non crediamo, di certo, a persone che screditano il lavoro dei “giovani” del domani. Noi pensiamo che, con la giusta onestà intellettuale e una profonda auto-coscienza nei momenti di crescita, lo sport debba essere sempre più raccontato da chi ha voglia, da chi vuol dare una luce diversa e con il proprio fuoco alimentare questa strada che noi stessi vogliamo crearci.