Connect with us
I 10 possibili nomi low cost per l'asta di riparazione del Fantacalcio

Fantacalcio

I 10 possibili nomi low cost per l’asta di riparazione del Fantacalcio

Pubblicato

:

I 10 possibili nomi low cost

I 10 POSSIBILI NOMI LOW COST PER L’ASTA – Con un po’ di ritardo, a causa del pochissimo tempo a disposizione tra la chiusura del mercato e l’inizio della giornata successiva, è arrivato il momento dell’asta di riparazione, l’occasione tanto attesa per puntellare le proprie rose al Fantacalcio. C’è chi deve fare poco, avendo già una buona squadra, e chi tanto, per recuperare terreno in classifica, ma in ogni caso la parola chiave è sempre una: equilibrio. A garantire questo equilibrio ci vengono in aiuto gli acquisti low cost, quelli che ci permettono di completare i reparti con buoni giocatori e al contempo costruire il budget necessario per qualche colpaccio tipo Soulé.

Perciò, vi proponiamo i 10 possibili nomi low cost per l’asta di riparazione. Attenzione: alcuni potrebbero non sembrare low cost, ma diventarlo nel corso dell’asta.

DIFENSORI

  • Lazaro: ultimamente si è conquistato il posto da titolare e Juric ne ha evidenziato la crescita. Sappiamo quanto il tecnico croato punti sugli esterni, potrebbe aumentare il numero di bonus (finora solo un assist);
  • Mina: con la sua esperienza internazionale e imponente fisicità potrebbe far compiere il salto di qualità alla retroguardia del Cagliari. È un difensore abituato pure a fare un paio di gol a stagione;
  • Gendrey: titolare 22 volte su 23 e non male neanche in quanto a bonus (un gol e 3 assist). A pochissimi crediti potreste prendere un buon difensore e avere poi un bel budget per gli altri reparti;

CENTROCAMPISTI

  • Miranchuk: è un nome importante ma i dubbi sul suo minutaggio, considerato che l’Atalanta ha tanti giocatori offensivi, potrebbe tenere basso il prezzo, soprattutto in Leghe da 8;
  • Suslov: ha segnato meno di altri svincolati come Oudin, Thorstvedt, Zurkowski, perciò pur essendo un profilo interessante, specialmente in Leghe da 8, alla fine potrebbe essere pagato non tanto;
  • Freuler: è un nome più da Leghe numerose. Una garanzia di titolarità perchè da quando è arrivato (ha saltato le prime tre perchè ufficializzato il 1° settembre) ha giocato dall’inizio 16 volte su 19. Le insufficienze non sono state neanche tante (4).

ATTACCANTI

  • Lapadula: è vero che ha segnato una sola rete, ma il Cagliari si deve salvare e lui i gol nel girone di ritorno li ha sempre fatti, in ciascuna delle sue ultime stagioni in A (2020/21, 2019/20 e 2017/18) ne ha siglati 4 dalla 24ª giornata;
  • Sansone: anche lui è un uomo da girone di ritorno. Dal 24° turno in poi nel 2022/23 ha fatto 3 gol e 2 assist, nel 2021/22 2 gol e un assist e nel 2020/21 un gol. Dopo l’addio di Strefezza avrà anche più spazio;
  • Noslin: si è presentato bene, andando pure vicino al gol nell’esordio contro il Frosinone, e Baroni ci punta. Può fare un girone di ritorno simile a quello di Ngonge dell’anno scorso.

LA POSSIBILE SORPRESA

  • Mitrovic: è un esterno offensivo listato centrocampista. Parte per essere il vice-Lazovic a sinistra, ma può giocare anche a destra e come trequartista e questo aumenta le sue possibilità di trovare spazio. Ha qualità – bravo nell’1 vs 1 e dotato di una buona rapidità palla al piede – e a certificare il suo valore c’è anche l’interesse, risalente ad un anno fa, del Barcellona, confermato dal padre. Neanche i numeri sono male, considerando che parliamo di un classe 2002: nel 2021/22 8 gol in 28 presenze con il Radnicki nella Serie A serba, mentre nella scorsa stagione 4 gol e 3 assist in 25 partite con la Stella Rossa. Sono statistiche da rapportare con il livello del campionato serbo che però ci dicono che in zona offensiva sa dire la sua. Da capire solo se riuscirà ad adattarsi al campionato italiano. Per l’asta è una scommessa pura, da un credito ovviamente, da fare solo se si ha coraggio e una buona squadra che permette di sostenere la giocata.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fantacalcio

I consigli del fantacalcio per la 27ª giornata

Pubblicato

:

I consigli del fantacalcio per la 27ª giornata

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 27ª GIORNATA – Tolti tutti gli asterischi dalla classifica, in seguito ai recuperi della 21ª giornata, arriva di prepotenza il 27° turno. Ecco i nostri consigli del Fantacalcio per questa giornata.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 27ª GIORNATA: PORTIERI

CONSIGLIATI

  • Svilar: è uno dei portieri più in forma e a Monza, nonostante i brianzoli siano in un bel momento, potrebbe subire poco o nulla e anche risultare ancora decisivo con le sue parate;
  • Okoye: l’Udinese in casa tende a disputare partite contrassegnate dalla solidità, perciò contro una Salernitana in grande crisi il portiere friulano potrebbe non incassare molti gol;
  • Carnesecchi: contro l’Inter ha prima sbagliato e poi si è riscattato parando il rigore. Il suo momento è comunque positivo, contro il Bologna potrebbe ottenere un altro voto alto utile per il modificatore.

SCONSIGLIATI

  • Consigli: dopo i 6 gol subìti contro il Napoli è un rischio enorme schierarlo, Ballardini non risolve i problemi in due giorni;
  • Turati: tante sono state le reti incassate recentemente dal Frosinone e la storia potrebbe non cambiare contro il Lecce;
  • Provedel: il Milan nelle ultime settimane ha mostrato un gran potenziale offensivo e dopo aver avuto la possibilità di preparare la gara senza impegni infrasettimanali potrebbe tornare a mostrarlo.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 27ª GIORNATA: DIFENSORI

CONSIGLIATI

  • Di Lorenzo: dopo aver fatto molto bene nel recupero contro il Sassuolo potrebbe rendersi pericoloso in avanti anche contro la Juventus, che a sinistra in fase difensiva soffre spesso;
  • Buongiorno: al rientro dopo il primo infortunio stagionale aveva fatto gol, chissà che non si ripeta. Potrebbe comunque una partita importante dal punto di vista difensivo, il bel voto può arrivare;
  • Dossena: l’assist può essergli servito per la fiducia, dunque contro l’Empoli potrebbe far bene rendendosi magari protagonista anche sui calci piazzati.

SCONSIGLIATI

  • Marusic: sarà una serata molto difficile nel tentativo di fermare Leao e Theo Hernandez, che sono in gran momento;
  • Pedersen: difensivamente ha delle lacune e anche contro il Verona potrebbero uscire fuori, come nelle ultime partite;
  • Marì: la Roma in fase offensiva sta andando forte, non sarà una partita facile per lui e rischia un’insufficienza.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 27ª GIORNATA: CENTROCAMPISTI

CONSIGLIATI

  • Loftus-Cheek: viene da due 5.5 di fila in campionato, ma la partita contro la Lazio è una di quelle in cui lui potrebbe (ri)accendersi, c’è la possibilità che porti almeno un bonus;
  • Suslov: è uno degli uomini più forma del Verona, ne è il leader tecnico. È vero che di bonus ne ha portati pochi recentemente, ma contro un Sassuolo che dietro fa acqua da tutte le parti potrebbe ritrovarli;
  • Oudin: gran parte del gioco del Lecce passa dai suoi piedi raffinati. Contro un Frosinone che sta subendo tanti gol potrebbe regalare bonus, anche un +3.

SCONSIGLIATI

  • Kostic: il Kostic dell’anno scorso è scomparso da tempo, sta continuando a deludere e pure contro il Napoli potrebbe terminare la gara con un voto negativo;
  • Lazovic: nell’ultimo periodo non ha fornito le prestazioni degli anni scorsi, infatti Baroni lo ha schierato pure poco;
  • Gagliardini: contro il centrocampo di qualità della Roma si prospetta una gara difficile per lui, rischia anche l’ammonizione.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 27ª GIORNATA: ATTACCANTI

CONSIGLIATI

  • Immobile: a Firenze era piuttosto nervoso, ma comunque in questo periodo sta bene e nel big match contro il Milan potrebbe andare a segno, sfruttando anche le lacune difensive dei rossoneri;
  • Lucca: una settimana dopo il gol che gli è stato tolto a Genova contro la Salernitana potrebbe riscattarsi centrando, questa volta per davvero, il +3, che gli manca da tanto tempo;
  • Retegui: sembra un azzardo, contro una Inter che sta subendo pochissimo, ma è in palla, anche prima dell’Udinese aveva fatto buone prestazioni. Può essere una bella scommessa, non va escluso a priori.

SCONSIGLIATI

  • Colombo: dopo il gol al Milan Palladino non gli ha dato minuti a Salerno e per questa giornata, tra la difficoltà della partita e il possibile minutaggio ridotto, non è una buona scelta;
  • Karlsson: Motta contro il Verona gli ha dato spazio nei minuti finali, ma la sua stagione resta un mistero, non riesce ancora a entrare nei meccanismi dei rossoblù;
  • Scamacca: il Bologna, con la sua compattezza, non è proprio l’avversario ideale per lui per uscire da un momento poco positivo.

Continua a leggere

Fantacalcio

Le probabili formazioni della 27ª giornata di Serie A

Pubblicato

:

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE ALa Serie A torna in campo venerdì 1 marzo con il primo match della 27ª giornata: Lazio-Milan alle 20:45. Partenza col botto nel prossimo turno che prevede poi tre match nella giornata di sabato ovvero Udinese-Salernitana, Monza-Roma e Torino-Fiorentina. Domenica altro spettacolo con due big match: Atalanta-Bologna alle 18:00 e Napoli-Juventus alle 20:45. Turno che si chiuderà lunedì 04 marzo con la capolista Inter che ospiterà il Genoa a San Siro alle 20:45.

Scopriamo le probabili formazioni della 27ª giornata di Serie A.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-MILAN

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Romagnoli, Gila, Hysaj; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Thiaw, Gabbia, Theo Hernandez; Adli, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. All. Pioli

LE PROBABILI FORMAZIONI DI UDINESE-SALERNITANA

UDINESE (3-5-2): Okoye; Joao Ferreira, Giannetti, Perez; Ebosele, Lovric, Walace, Samardzic, Kamara; Thauvin, Lucca. All. Cioffi

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Zanoli, Manolas, Pellegrino; Bradaric, Basic, Coulibaly, Maggiore; Candreva, Kastanos; Weissman. All. Liverani

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MONZA-ROMA

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, D’Ambrosio, Marì, A.Carboni; Pessina, Gagliardini; V.Carboni, Mota, Colpani; Djuric. All. Palladino

ROMA (4-2-3-1): Svilar; Kristensen, Mancini, Ndicka, Spinazzola; Cristante, Paredes; El Shaarawy, Pellegrini, Dybala; Lukaku All. De Rossi

LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-FIORENTINA

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Linetty, Ricci, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata. All. Juric

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Ranieri, Milenkovic, Biraghi; Arthur, Bonaventura; N. Gonzalez, Beltran, Ikoné; Belotti. All. Italiano

LE PROBABILI FORMAZIONI DI HELLAS VERONA-SASSUOLO

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Duda, Dani Silva; Noslin, Folorunsho, Suslov; Swiderski. All. Baroni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Ferrari, Doig; Matheus Henrique, Racic; Berardi, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. All. Ballardini

LE PROBABILI FORMAZIONI DI EMPOLI-CAGLIARI

EMPOLI (3-5-2): Caprile; Walukiewicz, Ismajli, Luperto; Gyasi, Marin, Maleh, Cacace, Cambiaghi; Kovalenko, Cerri.. All. Nicola

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Nandez, Mina, Dossena, Augello; Makoumbou, Prati, Deiola; Gaetano; Luvumbo, Lapadula. All. Ranieri

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FROSINONE-LECCE

FROSINONE (4-3-3): Cerofolini; Lirola, S.Romagnoli, Okoli, Valeri; Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini; Harroui, Cheddira, Soulé. All. Di Francesco

LECCE (3-5-2): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic; Dorgu, Rafia, Ramadani, Oudin, Almqvist; Krstovic, Banda. All. D’Aversa

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATALANTA-BOLOGNA

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Holm, Ederson, de Roon, Ruggeri; Koopmeiners, Lookman; De Ketelaere. All. Gasperini

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Lucumì, Kristiansen; Freuler, Fabbian; Orsolini, Ferguson, Ndoye; Zirkzee. All. Thiago Motta

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-JUVENTUS

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, Miretti, Locatelli, Alcaraz, Kostic; Vlahovic, Yldiz. All. Allegri

LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-GENOA

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, de Vrij, C.Augusto; Dumfries, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Arnautovic, Lautaro. All. Inzaghi

GENOA (3-5-2): Martinez; de Winter, Bani, Vogliacco; Sabelli, Messias, Badelj, Frendrup, Martin; Gudmundsson, Retegui. All. Gilardino

Continua a leggere

Fantacalcio

I consigli del fantacalcio per la 26ª giornata

Pubblicato

:

I consigli del fantacalcio per la 26ª giornata

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 26ª GIORNATA – Dopo la seconda settimana di fila delle Coppe europee stasera torna subito il campionato con la 26ª giornata. Perciò è il momento del Fantacalcio e dei nostri consigli per questo turno.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 26ª GIORNATA: PORTIERI

CONSIGLIATI

  • Meret: dopo l’infortunio è rientrato alla grande con due ottime prestazioni contro Genoa e Barcellona. Da schierare soprattutto in ottica modificatore, potrebbe ottenere un altro voto molto alto;
  • Di Gregorio: la Salernitana in casa, dopo i recenti risultati, dovrà esporsi, perciò potrebbe impegnarlo più di una volta. È un tipo di situazione in cui lui potrebbe esaltarsi con le sue grandi parate;
  • Martinez: in casa, in una partita da UNDER, potrebbe subìre poco o nulla e magari metterci i guantoni in qualche circostanza.

SCONSIGLIATI

  • Turati: il Frosinone nell’ultimo periodo sta subendo tanti gol e in trasferta in questo campionato ha sempre avuto un rendimento negativo. Anche contro una Juventus in crisi il passivo potrebbe essere pesante;
  • Scuffet: un discorso simile vale anche per il Cagliari, che fatica tanto dietro. È vero che gioca in casa contro un Napoli in difficoltà e reduce pure dalla Champions, ma potrebbe arrivare più di un gol subìto;
  • Maignan: la fase difensiva è stata un problema anche per il Milan recentemente e contro questa Atalanta è difficile uscirne indenni.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 26ª GIORNATA: DIFENSORI

CONSIGLIATI

  • Bellanova: ha fatto una partita straripante anche ieri nel recupero contro la Lazio. È in un periodo di forma formidabile, potrebbe fare molto bene pure contro una big come la Roma;
  • Kristiansen: due assist nelle ultime quattro partite sono il segnale di un bel momento. In casa, contro il Verona, va schierato, anche solo per un buon voto in ottima modificatore;
  • Cambiaso: ultimamente, come tutta la Juventus, è stato meno pericoloso di qualche settimana fa. Lui però è un giocatore chiave nel gioco dei bianconeri, contro il Frosinone potrebbe tornare a brillare. 

SCONSIGLIATI

  • Dossena: ultimamente anche lui ha sofferto in difesa e contro un Napoli che potrebbe tenere il baricentro alto potrebbe vedersela brutta;
  • Thiaw: il rientro a Monza è stato tutt’altro che positivo e anche la gara con l’Atalanta non è di quelle facili dal punto di vista difensivo;
  • Marusic: potrebbe soffrire la verve degli esterni della Fiorentina, la viola punta tanto sulle fasce.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 26ª GIORNATA: CENTROCAMPISTI

CONSIGLIATI

  • Frattesi: contro l’Atletico, con la pressione nell’azione del 1-0, ha dato un segnale importante, ovvero che vuole dare fortemente il suo contributo. Contro il Lecce, partendo dal 1′, può tornare a incidere;
  • De Ketelaere: dopo due partite da ex in cui è rimasto a secco ora potrebbe arrivare il momento del gol perchè è in grande fiducia, aspetto determinante per un giocatore come lui;
  • V. Carboni: nel festival del gol contro il Milan non è riuscito a mettere il suo nome nel tabellino, nonostante una bella prestazione. La Salernitana dietro concede, il +3 potrebbe trovarlo dunque all’Arechi.

SCONSIGLIATI

  • Bonaventura: periodo poco brillante per lui e la partita a cui è attesa la Fiorentina è anche delicata e difficile, meglio lasciarlo fuori;
  • Harroui: recentemente ha ottenuto voti negativi e contro una Juventus che potrebbe ritrovare la sua usuale compattezza rischia di faticare in zona offensiva;
  • Castillejo: per qualità ed esperienza è uno di quelli che potrebbe fare la differenza nello scontro diretto con l’Empoli ma nelle ultime uscite è rimasto per 90′ in panchina. È un’incognita

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 26ª GIORNATA: ATTACCANTI

CONSIGLIATI

  • Chiesa: gli spazi che tende a lasciare il Frosinone dietro sono invitanti per un giocatore come lui. Quella contro i ciociari sembra la partita giusta per ritrovare il gol;
  • Zapata: va assolutamente schierato perchè sta segnando con una buona continuità e la Roma dopo i 120′ in Europa League potrebbe faticare a contenere l’impeto del Toro;
  • Dia: dopo Milano è stato protagonista dell’ennesimo caso, ma con il Monza ci si attende una partita aggressiva della Salernitana, potrebbe tornare a mostrare le sue grandi qualità offensive.

SCONSIGLIATI

  • Cerri: non era partito male a Empoli. Poi, complice il buon momento di Niang, ha visto il minutaggio ridursi e non ha fatto delle buone prestazioni. Con il Sassuolo potrebbe proseguire sulla scia di questo momento;
  • Swiderski: il Bologna difende molto bene, potrebbe andare incontro ad una partita con pochissimi palloni giocabili;
  • Kaio Jorge: viene da un paio di partite in cui non è stato preciso in zona gol e la “sua” Juventus potrebbe concedergli anche pochissime occasioni.

Continua a leggere

Fantacalcio

I diffidati della 26ª giornata di Serie A partita per partita

Pubblicato

:

I diffidati

Sono tanti i giocatori che con un’ammonizione salterebbero il prossimo turno di campionato, la 27ª giornata, in programma tra venerdì 1° marzo e lunedì 4 marzo. Vediamo quindi i diffidati della 26ª giornata di Serie A partita per partita, con indicato anche il match che eventualmente salterebbero in caso di giallo.

I DIFFIDATI DI BOLOGNA-VERONA

BOLOGNA (prossimo match: ATALANTA-BOLOGNA): Saelemaekers, Calafiori

VERONA (prossimo match: VERONA-SASSUOLO): Dawidowicz, Folorunsho, Magnani.

I DIFFIDATI DI SASSUOLO-EMPOLI

SASSUOLO (prossimo match: SASSUOLO-NAPOLI): Boloca, Doig, Erlic, Thorstvedt, Pedersen;

EMPOLI (prossimo match: EMPOLI-CAGLIARI): Fazzini, Grassi, Maleh.

SALERNITANA-MONZA

SALERNITANA (prossimo match: UDINESE-SALERNITANA): Gyomber, Kastanos;

MONZA (prossimo match: MONZA-ROMA): Izzo, Gagliardini.

I DIFFIDATI DI GENOA-UDINESE

GENOA (prossimo match: INTER-UDINESE): Sabelli, Retegui, Vasquez;

UDINESE (prossimo match: UDINESE-SALERNITANA): Perez, Success, Thauvin, Walace.

I DIFFIDATI DI JUVENTUS-FROSINONE

JUVENTUS (prossimo match: NAPOLI-JUVENTUS): Vlahovic;

FROSINONE (prossimo match: FROSINONE-LECCE): Oyono.

CAGLIARI-NAPOLI

CAGLIARI (prossimo match: EMPOLI-CAGLIARI): Pavoletti, Dossena;

NAPOLI (prossimo match: SASSUOLO-NAPOLI): Rrahmani, Mazzocchi, Ngonge.

I DIFFIDATI DI LECCE-INTER

LECCE (prossimo match: FROSINONE-LECCE): Rafia, Banda;

INTER (prossimo match: INTER-ATALANTA): Bastoni.

MILAN-ATALANTA

MILAN (prossimo match: LAZIO-MILAN): Florenzi, Loftus-Cheek, Musah;

ATALANTA (prossimo match: INTER-ATALANTA): Zappacosta.

ROMA-TORINO

ROMA (prossimo match: MONZA-ROMA): Llorente, Lo. Pellegrini, Kristensen;

TORINO (prossimo match: TORINO-FIORENTINA): Lovato.

FIORENTINA-LAZIO

FIORENTINA (prossimo match: TORINO-FIORENTINA): Bonaventura, Beltran;

LAZIO (prossimo match: LAZIO-MILAN): Lu. Pellegrini.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969