Connect with us

Calciomercato

Le varie vie per la porta azzurra

Pubblicato

:

Napoli

Il mercato del Napoli non sarà condito da colpi ad effetto, capaci di far infiammare la piazza partenopea, sarà un mercato mirato, volto a puntellare ruoli nevralgici della rosa di mister Sarri, le prerogative sono il portiere e un vice Callejon. Proprio quella del numero uno è da risolvere il prima possibile così da iniziare il ritiro con l’undici titolare già delineato, e nel caso istruire sin da subito il neoportiere.

L’intenzione della società partenopea, anche se non lo esternerà mai, è quello di vendere il portiere spagnolo, che nonostante alcune prestazioni di rilievo ha destato qualche preoccupazione per errori fuori dal normale. Le offerte per l’ex Liverpool non mancano, il Newcastle di Benitez è il primo a volerne approfittare in caso di cessione. Si dice nel caso, perché non è certo che parta, e tutto dipende se viene trovato un sostituto adatto, se no potrebbe restare per un altro anno, forse da titolare, a fare da chioccia ad un portiere giovane, pronto ad essere lanciato nella stagione 2018/19. In caso di permanenza potrebbe parlarsi anche di rinnovo, dato che l’agente spinge per questo, spalmando per 3 anni il suo ingaggio piuttosto oneroso.

IL VICE NEUER

La prima alternativa è l’estremo difensore destro del Bayer Leverkusen Bernd Leno, un portiere di grande livello che vede poco la nazionale per colpa del mostro sacro Neuer, ma che tra i pali è una sicurezza (non fatevi ingannare dalla Confederation Cup. Il tedesco però ha 2 problemi: costa 20 milioni ed è straniero. Il primo problema è il più rilevante, il Napoli ha un budget che si aggira attorno a quella cifra, perciò non ha intenzione di spenderlo tutto per un unico giocatore, mentre il fattore lingua si aggiunge alla frenata del Napoli: Sarri ha bisogno di qualcuno che conosca già il campionato e che sappia dirigere da subito la linea difensiva, cosa non possibile con il numero uno tedesco.

IL TRIS ALTERNATIVO

Gli altri papabili come sostituti immediati sono Neto, Szczesny e Perin. Partiamo dallo juventino: è un portiere giovane che conosce già molto bene il campionato italiano, costa molto meno di Leno ma non sa giocare con i piedi, che è un problema per qualcuno che dovrebbe sostituire Reina, e inoltre non gioca titolare da ben due stagioni perciò girano molte incognite sulla sua affidabilità. Il polacco sarebbe la soluzione ideale, sembrava che a fine Maggio fosse già tutto pronto ma ora sembra quasi certo che farà il vice Buffon per una stagione, salvo colpi di scena. Resta solo lo sfortunato portiere del Genoa, un profilo piuttosto ideale per il Napoli, ma i due gravi infortunii, che gli hanno fatto saltare un europeo e questa stagione, non lo rendono affidabilissimo dal punto di vista fisico, nel frattempo c’è il Milan sulle sue tracce perciò la situazione è comunque più complicata.

LA SECONDA VIA

Dunque che fare? Le alternative sembrano 2, prendere Leno rischiando di chiudere già il proprio mercato o puntare su di una promessa e affiancarci Reina per un anno. La seconda strada sembra quella più percorribile, infatti il Napoli ha già sondato il terreno per Meret  e ha tutte le intenzioni di investire su di lui per blindarsi la porta per molti anni, sfruttando anche gli ottimi rapporti con l’Udinese. La società friulana lo valuta sui 20 milioni, ovviamente il Napoli giocherà al ribasso per strapparlo tra i 12 ed i 15 milioni, mentre i bianconeri potrebbero cogliere il momento per inserirci l’acquisto di Zapata. Assicurarsi le prestazioni di un talento del genere sarebbe un grande colpo per il Napoli che potrebbe farlo crescere con la giusta calma trattenendo Reina almeno per un anno.

SEPE?

Il portiere di Torre del Greco è destinato a partire, come il collega Rafael, poiché si ritroverebbe a fare il terzo ancora per una stagione quando meriterebbe di giocare titolare in una squadra di A, infatti al momento il Benevento sta pensando a lui come sostituto di Cragno. Con la sortita di uno degli unici giocatori del vivaio del Napoli, la società di De Laurentiis sarà costretta ad assoldare Fernando Coppola, l’ex portiere dell’Atalanta che quest’anno ha militato nell’Hellas Verona e che potrebbe chiudere così la rosa si mister Sarri.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

La Juventus punta Estupinan ma il Brighton fa muro

Pubblicato

:

Juventus Estupinan

La Juventus si sta muovendo già per il mercato di gennaio. Allegri, ormai, ha individuato nel 3-5-2 il modulo giusto su cui puntare per la rinascita dei bianconeri. Come riportato da Eurosport, una delle richieste fatte esplicitamente dall’ex allenatore del Milan è l’acquisto di Pervis Estupinan.

Il laterale ecuadoregno sta sorprendendo al Mondiale e dall’arrivo di De Zerbi ha trovato continuità di buone prestazioni anche al Brighton. I Seagulls, però, non vogliono privarsene e vogliono 20 milioni per l’ex Villarreal anche se il desiderio primario sarebbe quello di trattenere il giocatore e non venderlo dopo una sola stagione di Premier League in Inghilterra.

Continua a leggere

Bundesliga

Brekalo vicino al ritorno in Italia: trattativa avanzata col Bologna

Pubblicato

:

Brekalo

Secondo quanto raccolto da TMW, Josip Brekalo sarebbe a un passo dal ritorno in Serie A. Il Bologna di Thiago Motta ha trovato l’intesa con il Wolfsburg. L’esterno croato è una richiesta esplicita del nuovo allenatore rossoblù che proverà a rilanciarlo dopo i sei mesi bui in Germania che gli sono costati la convocazione al Mondiale.

Brekalo aveva segnato 7 gol nella scorsa annata con il Torino, ma i granata preferirono non riscattarlo ritenendo troppo esoso il costo del cartellino. Al suo ritorno in Germania, nonostante gli ottimi risultati della squadra, il giocatore scuola Dinamo Zagabria ha registrato solo sette presenze e quasi tutte da subentrato.

Continua a leggere

Calciomercato

Rebus attaccante per la Lazio: Taremi troppo costoso

Pubblicato

:

Lazio

La Lazio è alla ricerca di un attaccante centrale che sia in grado di far rifiatare Immobile, che rientrerà dall’infortunio dopo la sosta. Negli ultimi giorni era spuntato il nome di Taremi, ma il costo dell’attaccante iraniano è considerato troppo alto secondo Lotito. Il trentenne del Porto ha una valutazione di 20 milioni e ha un contratto in scadenza nel 2024, ma a quanto pare la Lazio non affonderà il colpo dato l’indice di liquidità ancora in negativo. Per soddisfare le richieste di Sarri sarà quindi necessario vendere prima di tesserare nuovi calciatori, limitando molto le possibilità di mercato dei biancocelesti.

Continua a leggere

Calciomercato

La Roma blinda Pisilli: rinnovo fino al 2026

Pubblicato

:

Dybala

Arriva un rinnovo importante in ottica futuro per la Roma. Secondo il noto giornalista Nicolò Schira, il giovane talento Niccolò Pisilli, classe 2004, ha prolungato il suo contratto fino al 2026.

Per il  giovane centrocampista italiano, che al momento milita ancora in primavera, si prospetta un futuro tutto giallorosso. 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969