Oggi pomeriggio abbiamo parlato in esclusiva con Giorgio Perinetti, ex direttore generale del Genoa. Una veloce chiaccherata su Lasse Schone, sul momento di difficoltà che sta vivendo l’ex Piatek e sul prossimo campionato di Serie A.

LE PAROLE

Buongiorno Giorgio, come commenta l’arrivo di Lasse Schone?

“Schone è un grande giocatore, se utilizzato nel ruolo e nei modi giusti per le sue caratteristiche farà sicuramente bene. Spero che Andreazzoli lo utilizzi come mezz’ala. È salito il rendimento di Radovanovic, quindi credo che a centrocampo il Genoa sia messo benone. Con Schone e Zapata si è un po’ invertita la tendenza di non acquistare giocatori di una certa età, che dopo un paio di anni perdono mercato. 

Piatek sta vivendo un momento di di difficoltà. 

“Si, Krzysztof non ha iniziato al meglio questa stagione. Ha qualità per fare come lo scorso anno, appena si adatterà al meglio agli schemi di Giampaolo tornerà a fare la differenza.”

Che campionato si aspetta?

“Il  campionato per me inizia dopo la sosta, queste prime due giornate sono state solo un prologo. Il Genoa ha tutte le qualità per arrivare a fare un grande campionato, siamo fiduciosi.”

(Fonte: profilo Twitter Genoa CFC)