Domani sera toccherà alla Lazio esordire in Europa League. Gli avversari saranno i romeni del Cluj, una delle squadre più titolate in patria. Una gara, dunque, da non prendere sottogamba anche per cancellare la brutta prestazione di domenica pomeriggio a Ferrara contro la SPAL. In attesa della trasferta di domani, in conferenza stampa ha parlato il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi che ha annunciato l’assenza di due big: Ciro Immobile e Luis Alberto.

“Lazio in crisi? No, bisogna sempre mantenere un certo equilibrio. A Ferrara mi aspettavo di più da tutti negli ultimi 25 minuti. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. La classifica non rispecchia le nostre prestazioni, ma dobbiamo lavorare più intensamente. Domani mi aspetto ci sia rabbia. La formazione? Ho ancora diversi dubbi. In porta ci sarà Strakosha, mentre non sono stati convocati Immobile, Luis Alberto e Radu, oltre a Marusic squalificato.”

L’allenatore della Lazio ha poi analizzato le avversarie inserite nello stesso girone dei capitolini. Oltre al Cluj, le altre due squadre sono il Celtic e il Rennes, avversarie di grande spessore con le quali la Lazio dovrà lottare.

“Il nostro è un girone quasi da Champions, molto difficile. Cluj e Celtic si sono giocati un posto per andarci ad esempio. Diciamo che il sorteggio poteva andare meglio.”

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram SS Lazio)