Lunedì sera, l’Olympique Lione ha deciso di separarsi da Sylvinho dopo quattro mesi di mandato tra alti e bassi. Questa mattina, il quotidiano francese Le Progrès ha svelato l’importo del risarcimento che dovrebbe essere riscosso dal tecnico brasiliano nel contesto del suo licenziamento: pagato fino a € 200.000 al mese, Sylvinho può aspettarsi un assegno di circa 4 milioni di euro. Una spesa fornita dalla direzione del club del Rodano, come ha dichiarato il presidente del club Jean-Michel Aulas al quotidiano regionale:

“La negoziazione avrà inizio quando saremo legalmente preparati a farlo. Sylvinho aveva un contratto di due anni, quindi sappiamo esattamente il costo massimo di tale licenziamento. Ma in passato siamo sempre riusciti a ridurre al minimo questi costi”.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram del club francese)