Sergio Ramos è uno dei simboli del calcio spagnolo e mondiale e questa sera, con la sua nazionale, contro la Norvegia sta per siglare un record che lo farà ulteriormente entrare nella storia della Spagna. Scendendo in campo nella sfida valida per le qualificazioni a Euro2020, il capitano della Roja e del Real Madrid, diventerà il calciatore con più presenze con la maglia della nazionale spagnolo, raggiungendo quota 168, superando Iker Casillas fermo a 167.

AMBIZIONI

Le ambizioni del difensore però non si fermano a questo record. Nel breve termine gli obiettivi saranno fare bene in campionato con i Blancos e traghettare la sua nazionale verso l’Europeo. Tuttavia, gli obiettivi di Sergio Ramos non si fermano qui. Non solo punta a giocare i Mondiali in Qatar nel 2022, ma anche a conquistare uno dei pochi trofei che manca nella sua ricchissima bacheca: una medaglia d’oro alle Olimpiadi. In questo senso, infatti, il difensore vorrebbe essere chiamato come uno dei tre fuoriquota disponibili per la formazione under-21 che si giocherà la medaglia a Tokyo nel 2020. Un’occasione enorme per lo spagnolo per rappresentare il proprio Paese nel principale evento sportivo al mondo.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale di Sergio Ramos