Connect with us
2022, Quali centrocampisti faranno il salto di qualità?

Calcio Internazionale

2022, Quali centrocampisti faranno il salto di qualità?

Pubblicato

:

Brahim

Dopo avervi presentato alcuni dei portieri e difensori più promettenti del panorama europeo, ora è il turno di indicarvi alcuni dei centrocampisti che nel 2022 faranno un ulteriore salto di qualità. Questa volta però non sono tutti e tre nati nel 2002 e per questo si parte dal più “vecchio” fino ad arrivare al più giovane.

RYAN GRAVENBERCH

Nato il 16 maggio 2002 ad Amsterdam è uno dei talenti più interessanti dell’Ajax. A 19 anni ha già giocato più di 60 partite nel campionato olandese e ora è un titolare inamovibile. Infatti, nella stagione corrente ha totalizzato 18 presenze nell’Eredivisie e 6 in Champions League. Non è un centrocampista che segna tanto, però è una diga in mezzo al campo dotato di piedi molto educati e alto ben 1 metro e 90 centimetri.

Può occupare ogni zona del centrocampo, che sia da regista, mezzala o mediano. Ha origini surinamesi e anche per questo spesso è accostato Clarence Seedorf, a cui ha tolto il record di giocatore più giovane ad aver esordito nell’Eredivisie a soli 16 anni e 130 giorni. Già nel giro della nazionale maggiore, di lui si parla un gran ben in tutta Europa e il 2022 potrebbe essere l’anno in cui lascerà la sua Amsterdam. Servono però almeno 40 milioni di euro.

FLORIAN WIRTZ

Nato in Renania il 3 maggio 2003 è un trequartista del Bayer Leverkusen. È il più giovane marcatore della storia della Bundesliga, avendo segnato a soli 17 anni e 34 giorni. Molti ormai lo conoscono, soprattutto perché ha giocato un girone d’andata strepitoso in cui ha realizzato 5 gol e servito 8 assist. Anche in Europa League ha dato il suo contributo, infatti in 5 presenze ha totalizzato 3 gol e 3 assist.

I giocatori di FIFA sapranno bene chi è dato che è stato eletto giocatore del mese di settembre in Bundesliga e gli è stata dedicata una carta speciale apposta. Ha una visione di gioco mostruosa e non si tira indietro se c’è da mettere la palla in fondo alla rete. Dopo un girone d’andata così, sarà interessante vedere cosa farà nel ritorno, ma probabilmente farà ancora bene e il prezzo si alzerà ancora di più. Il Bayer Leverkusen quando lo venderà potrebbe fare un affare alla Kai Havertz, venduto al Chelsea nel 2020 per ben 115 milioni di euro.

GAVI

Pablo Martin Paez Gavira, noto più semplicemente come Gavi, è nato il 5 agosto 2004 in Andalusia. Cresciuto nella cantera del Barcellona, nella stagione corrente è stato promosso in prima squadra. Luis Enrique è stato abbastanza criticato dopo averlo convocato lo scorso ottobre per la fase finale di Nations League. Troppo giovane, non è pronto per giocare già nella nazionale maggiore.

Invece tutti gli italiani hanno potuto vedere che gran bel giocatore è Gavi, uno dei migliori in campo nella vittoria per 2-1 della Spagna a San Siro. È alto 174 cm e ha dei pieni educatissimi, infatti molti lo paragonano già a Xavi. Casualmente l’allenatore del Barcellona ora è proprio Xavi e quindi Gavi nel 2022 potrebbe crescere sempre di più grazie ai consigli di uno dei migliori centrocampisti del nuovo millennio.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Brahim Diaz potrebbe diventare un giocatore del Marocco!

Pubblicato

:

Brahim

Si sa, la Spagna è famosa per il suo settore giovanile: basti pensare a Gavi, Pedri e Ansu Fati, tutti giovani di cui sicuramente sentiremo parlare molto in futuro. Ma, a volte qualcuno finisce nel dimenticatoio per la nazionale basca. Si tratta di Brahim Diaz che, dopo aver fatto tutta la trafila delle selezioni giovanili, non ha mai avuto modo di esordire con la Nazionale maggiore, se non in amichevole. Come riporta Gianluca Di Marzio, Brahim Diaz nel prossimo giro di convocazioni per le Nazionali potrebbe essere protagonista di un cambio di squadra. Secondo quanto riportato da Lino Bacco, potrebbe dire addio alla Spagna, venendo convocato dal Marocco.

IL MOTIVO

Brahim Diaz, viste le mancate convocazioni della Spagna, potrebbe cambiare nazionale. Il cambio di selezione sarebbe reso possibile dalla nazionalità del padre del giocatore, marocchina. Adesso è solo questione di tempo. Il Marocco infatti, sarebbe intenzionato a convocare il calciatore del Milan per l’amichevole contro la Colombia in programma nel ritiro tra il 20 e il 28 marzo.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Nottingham Forest pensa a Keylor Navas: il PSG riflette sul prestito

Pubblicato

:

Keylor Navas

Keylor Navas è un obiettivo del Nottingham Forest. A riportarlo è Fabrizio Romano, secondo il quale resta da capire se il portiere costaricense sarebbe disposto a tentare l’esperienza in Premier League.

L’ex numero 1 del Real Madrid è chiuso da Donnarumma al PSG, tanto che quest’anno conta solo due presenze in Coppa di Francia. Oltre alla volontà di Navas, resta da capire anche se il PSG sia d’accordo al prestito. Una volta inquadrate le intenzioni di tutte le parti in causa, il trasferimento di Navas al Nottnigham Forest potrebbe prendere quota. Anche perché il suo contratto attuale lo legherà ai parigini fino al 2024 e, oggi più che mai, l’ipotesi di un prolungamento sembra quanto mai remota.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La Rassegna Social – Pogba x Dusan, che gol di Rodrygo

Pubblicato

:

rassegna social

Punto d’informazione, di impressioni e passioni condivise, i social network oggi più che mai raccontano le emozioni dei tifosi. Numero Diez vi presenta la rassegna dedicata ai più importanti messaggi della giornata di ieri.

 

Continua a leggere

Bundesliga

Le partite del giorno – Venerdì 27 gennaio 2023

Pubblicato

:

partite del giorno

Il calcio, si sa, non si ferma mai: ogni giorno, da ogni angolo del pianeta, giocatori di tutto il mondo sono pronti, con le proprie giocate sul rettangolo verde, a regalare emozioni ai tifosi. Numero Diez vi presenta quindi le principali gare che ci attendono nella giornata di oggi.

ITALIA – Serie A

Ore 18:30 Bologna-Spezia (DAZN)

Ore 20:45 Lecce-Salernitana (DAZN)

ITALIA – Serie B

Ore 20:30 Cagliari-SPAL (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 251/Sky Sport Calcio)

INGHILTERRA – FA Cup

Ore 21:00 Manchester City-Arsenal (DAZN)

GERMANIA – Bundesliga

Ore 20:30 RB Lipsia-Stoccarda

SPAGNA – La Liga

Ore 21:00 Almeria-Espanyol (DAZN)

FRANCIA – Ligue 1

Ore 21:00 Lorient-Rennes (Sky Sport Football)

 

N.B.: sulla nostra app è disponibile la cronaca live delle partite di Serie A, Serie B, LaLiga, Bundesliga e Ligue 1

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969