Connect with us
2022, Quali giovani attaccanti faranno il salto di qualità?

Calcio Internazionale

2022, Quali giovani attaccanti faranno il salto di qualità?

Pubblicato

:

Buon anno cari amici del Diez. Sarà un 2022 pieno di grande calcio, in cui si giocheranno anche i mondiali di Qatar 2022. Ci sono diversi giocatori interessanti che quest’anno possono fare il definitivo salto di qualità e dopo avervi presentato portieri, difensori e centrocampisti, ora è il turno degli attaccanti.

JEREMY DOKU

Nato ad Anversa il 27 maggio 2002, è cresciuto nell’Anderlecht e nel 2020 è stato comprato dal Rennes per ben 26 milioni di euro. Doku ora è cresciuto: ha giocato diverse partite col Belgio, infatti contro l’Italia ad Euro 2020 è stato uno dei migliori dei suoi. Al momento è infortunato e perciò il suo valore potrebbe essere ridursi leggermente. Proprio per questo il Liverpool sta provando ad acquistarlo direttamente in questa finestra di mercato. Negli ultimi anni ci sono state giusto un paio di ali veloci parecchio forti tra le fila dei Reds. Difficilmente Doku arriverà a quei livelli, ma Liverpool potrebbe essere la giusta squadra in cui esplodere definitivamente.

KARIM ADEYEMI

Nato il 18 gennaio 2002 a Monaco di Baviera, è attaccante del Salisburgo. Di origini nigeriano-rumene, è cresciuto nelle giovanili del Bayern Monaco ma è stato ceduto presto per problemi di comportamento. Nel 2018 è arrivato in Austria e Salisburgo è uno dei migliori centri d’Europa per la crescita dei giovani al momento. Dopo 2 anni di prestito torna al Salisburgo e nel 2020 comincia a giocare per davvero nella città che ha dato i natali a Mozart. Alto un metro e 80 centimetri, è dotato di una grande velocità, infatti è considerato uno dei migliori attaccanti “buggati” su FIFA.

È stato uno dei fautori dello storico passaggio del turno del Salisburgo agli ottavi di finale di Champions League, tanto da aver segnato 3 gol e servito 2 assist in 6 partite. Numeri mostruosi nel campionato austriaco, dove quest’anno ha segnato già 14 gol in 17 presenze. Nel 2022 potrebbe trasferirsi per fare il definitivo salto di qualità e alcune voci di mercato dicono che possa fare lo stesso percorso di Haaland, ovvero passare dal Salisburgo al Borussia Dortmund, proprio per sostituire l’attaccante norvegese.

ADAM HLOZEK

Nato il 25 luglio 2002 in Repubblica Ceca, è decisamente il talento meno conosciuto di questi tre, poiché gioca nello Sparta Praga. Negli ultimi anni però si sta facendo conoscere parecchio, soprattutto dopo che nella stagione passata ha realizzato 15 gol e servito 8 assist in 19 partite del campionato ceco. È stato convocato varie volte nella nazionale maggiore e ad ottobre 2021 è diventato il secondo marcatore più giovane nella storia della Repubblica Ceca. Nonostante sia alto quasi 1 metro e 90 cm, è molto veloce e occupa di solito il ruolo di seconda punta. Per certi versi ha alcune caratteristiche simili a quelle di Roberto Firmino, tanto che proprio il Liverpool ha messo gli occhi pure si di lui. Nella scorsa estate era stato accostato a Juventus e Lazio ma ormai pare lontano dalla Serie A.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

 

 

 

 

 

 

 

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

ESCLUSIVA – Nezirevic, i retroscena sul suo approdo all’Inter: c’erano altri due club interessati!

Pubblicato

:

Alem Nezirevic è un giovane terzino destro svedese che è stato acquistato dall’Inter in questa sessione di mercato per poter colmare il vuoto lasciato da Zanotti, ormai stabilmente in prima squadra. Arrivato da appena 3 settimane, il promettente difensore è stato subito messo alla prova da Chivu, allenatore della Primavera nerazzurra, che lo ha schierato titolare nel match perso contro la Sampdoria. Nezirevic è stato portato in Italia dalla Quan Sports Management: agenzia di cui Gerry Piccolillo è co-founder insieme a Daniele Piraino. Lo stesso avvocato ci ha svelato alcuni retroscena dietro il suo acquisto.

Il classe ’04 è stato prelevato a gennaio dal Motala, club di terza divisione svedese, con il quale aveva già raggiunto diverse presenze in prima squadra. A scoprirlo è stato un membro dell’agenzia di Piccolillo, Daniele Bozzo, che lo ha poi successivamente proposto allo scouting dell’Inter. Il terzino, dopo essere stato visionato tramite video e di persona, ha svolto una prova presso Interello che ha avuto esito positivo. Come riferitoci dallo stesso procuratore, oltre ai nerazzurri anche altri due club avevano messo gli occhi sul talento svedese: ovvero Milan e Sassuolo. Tuttavia, le due squadre non sono riuscite a battere la concorrenza dell’Inter, che ha fortemente voluto il giocatore.

 

Continua a leggere

Bundesliga

Haller torna a sorridere: segna il primo gol dopo il tumore

Pubblicato

:

Haller

Sébastien Haller è ufficialmente tornato: dopo essere rientrato in campo due settimane fa contro l’Augsburg, subentrando a Moukouko, nella partita odierna contro il Friburgo ha invece ritrovato la via della rete, la sua prima in Bundesliga. Al minuto 51′ l’ex giocatore dell’Ajax ha messo la palla alle spalle di Flekken portando il suo Borussia Dortmund sul 3-1. Questo gol rappresenta un lieto fine per lui dopo aver combattuto contro la malattia, ma soprattutto un nuovo inizio per Haller, che finalmente può godersi dal campo lo spettacolo del Signal Iduna Park che esulta per lui.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Cade dopo 13 partite l’Arsenal di Arteta: l’Everton lo batte 1-0

Pubblicato

:

Arsenal

Nel lunch-match delle 13:30 tra Everton e Arsenal la gara è stata vinta clamorosamente per 1-0 dai toffies del nuovo allenatore Sean Dyche, subentrato a Frank Lampard.

Ai padroni di casa è bastata la rete di Tarkowski al 60′ per stendere i Gunners. L’Arsenal rimane prima a 50 punti, a +5 dal Manchester City, che dopo il match di domani in casa del Tottenham avrà una gara in più rispetto ai ragazzi di Arteta.

Invece l’Everton esce momentaneamente dalla zona calda della classifica toccando quota 18 punti.

 

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Galatasaray su Pulisic del Chelsea

Pubblicato

:

Pulisic

Il mercato invernale in Turchia è ancora nel vivo, considerando che la sua scadenza è datata per l’8 febbraio. Il Galatasaray, dopo aver costruito in estate una squadra stellare, non vuole fermarsi qui. La società militante nella Super Lig, come riportato da Ekrem Konur, giornalista di ESPN, è pronta ad affondare il colpo per Christian Pulisic, 24enne attaccante del Chelsea.

La trattativa non sembra affatto complicata visto che la società londinese, considerando l’abbondanza nel reparto avanzato, ha dato il suo ok al passaggio dell’americano in Turchia. Adesso la palla passa al Galatasaray, che vuole regalare ai suoi tifosi un altro talento di livello internazionale.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969