In un calciomercato tanto difficile quanto al ribasso, quest’estate avrà la meglio chi saprà scommettere con sapienza. Da sempre, un paese come l’Argentina è terra di giovani promesse: in un trend sempre più comune, i calciatori lasciano il paese molto giovani per approdare nelle migliori squadre europee. Tutto ciò ha fatto sì che il mercato di questi campionati sia lievitato. Assicurarsi un talento in Superliga è oggi molto più complicato e caro rispetto a qualche anno fa. Il periodo attuale, con la crisi dovuta dalla pandemia e dal fatto che in sudamerica il calcio proceda a rilento, potrebbe però sparigliare le carte. Eccovi quindi una lista di cinque giocatori argentini che, ad oggi, potrebbero far comodo alle nostre squadre ad un prezzo relativamente contenuto.

FABRICIO BUSTOS (1996) – INDEPENDIENTE

Fabricio Bustos potrebbe far gola a tante squadre. Il laterale destro dell’Independiente ha vissuto momenti di gloria nel Rojo, vincendo la Copa Sudamericana nel 2017. Fu poi proiettato in nazionale e sfiorò la convocazione ai mondiali 2018. Si tratta di un giocatore brevilineo, dotato di grande corsa e proiezione offensiva: è un terzino destro moderno ed anche per questo aveva fatto innamorare Jorge Sampaoli. Molto duttile sia con una difesa a quattro che come quinto uomo in un centrocampo a cinque. Alle doti aerobiche aggiunge aggressività nei contrasti. Pur essendo un classe 1996, ha già avuto esperienze importanti ed allenatori di livello che lo hanno migliorato negli anni. Dovrà migliorare nell’incisività degli ultimi metri, soprattutto a livello di passaggi chiave. Ma per 4/5 milioni sarebbe un giocatore già pronto per i livelli europei.

AGUSTÍN ALMENDRA (2000) – BOCA JUNIORS

Profilo IG @agusalmendra

Chiacchieratissimo da tantissimi anni, anche in europa, il centrocampista del Boca Juniors Agustín Almendra non ha ancora dimostrato tutto il suo potenziale. Classe 2000, dotato di buona prestanza fisica ed atletica, è in grado di agire come sentinella davanti alla difesa, assicurando aggressività, pressing, contrasti ed avvio azione. Sembrava potesse partire già lo scorso anno, ma pur restando a Buenos Aires ha avuto pochi minuti di gioco pur disputando da titolare la semifinale di ritorno di Copa Libertadores contro il River Plate. In quel caso fu uno dei migliori, con 8 contrasti vinti, 1 intercetto ed 1 salvataggio. Di media, ha dalla sua 1,5 recuperi a partita ed 1,8 tackles per game. Oggi, con 8/10 milioni potrebbe essere una scommessa deluxe, simile a quella che la Juventus fece con Rodrigo Bentancur.

AGUSTÍN URZI (2000) – BANFIELD

Uno dei talenti più in rampa di lancio di tutto il campionato argentino: formato nel Banfield, Agustín Urzi è una mezzala moderna, vispa, tecnica. Nonostante i soli 168cm di altezza, Urzi è capace di saltare l’uomo anche solo con il primo controllo, senza mai perdere la lucidità ed il senso della posizione. Una volta liberatosi, ha la giusta visione di gioco per servire i compagni. Il saper giocare con entrambi i piedi lo facilita in qualsiasi gestione della palla. Ha chiuso una delle prime stagioni da titolare assoluto nel Taladro con 18 presenze in cui ha prodotto 1,6 passaggi chiave a partita, il 52% dei dribbling riusciti e 2,2 tackles per game. Simile, anche fisicamente, a Nicolás Dominguez del Bologna, ha però un profilo diverso: il Bologna, un anno fa, sborsò circa 7,4 milioni per prelevarlo dal Velez. Un prezzo simile a quello che Urzi, con passaporto italiano, potrebbe avere per approdare nel nostro calcio.

NAHUEL BUSTOS (1998) – TALLERES

20 presenze, 9 gol e 3 assist in 18 partite da titolare. Non sono male i numeri di Nahuel Bustos alla prima vera stagione da titolare in Superliga. Il centravanti del Talleres tira 2,3 volte a partita ed ha impressionato per i movimenti alle spalle dei difensori e per le capacità a farsi trovare libero davanti al portiere. Anche in quest’aspetto, quando è solo davanti agli estremi difensori, ha mostrato di non tremare neanche di fronte ad uno dei portieri più temibili del torneo come Franco Armani. 22 anni, come primo nome ha Lautaro: oggi ha un prezzo intorno ai 6 milioni.

 

Foto di copertina profilo IG @bustosnahuel10