Dove trovarci
Le Ultime

Aaron Ramsey è pronto a dire addio alla Juventus

Aaron Ramsey è senza dubbio uno dei nomi più caldi in uscita in casa Juventus. Arrivato dall’Arsenal a parametro zero nell’Estate 2019, il gallese doveva essere quell’autentico crack a centrocampo, capace di giocare tra le linee e di arrivare facilmente in porta con il suo perfetto tempismo negli inserimenti. Più di qualcosa, però, non ha funzionato. I problemi fisici hanno tormentato le due stagioni del numero 8 bianconero. 65 presenze, ma pochissime giocate per 90′, condite da 6 gol e 6 assist. Poco, pochissimo per un calciatore che solo due anni fa valeva 40 milioni.

Non ha usato mezzi termini Aaron Ramsey in un’intervista direttamente dal ritiro del suo Galles per Euro2020, addossando le colpe dei suoi continui infortuni allo staff medico bianconero. Oltre che un’accusa piuttosto esplicita, è anche un chiaro segno di rottura tra le parti. E così l’ex Arsenal, anche a causa del suo importante ingaggio (7.5 milioni fino al 2023) è il primo nome nella lista dei partenti. Una sua uscita farebbe respirare le casse bianconere, ma soprattutto permetterebbe di tenere quei soldi per lo stipendio di un altro importante centrocampista che tanto farebbe comodo ai bianconeri.

SIRENE INGLESI PER RAMSEY 

Inutile dirlo, tutte le possibili destinazioni per Ramsey sono in Inghilterra. In Premier League il gallese ha avuto modo di esprimere tutto il suo talento e non è un caso che alcune squadre di metà classifica non si siano dimenticate di lui. Crystal Palace, Everton, ma soprattutto West Ham che gli permetterebbe quantomeno di giocare la prossima Europa League, sono sulle sue tracce. La Juventus ancora non ha ricevuto offerte ufficiali, ma i contatti costanti tra l’agente del gallese e queste società fanno ben sperare. Attenzione anche alla pista più romantica di tutte: un clamoroso ritorno all’Arsenal. Tornare nei Gunners che lo hanno reso grande sarebbe una chiara dimostrazione di affetto verso il club e i tifosi, e anche dal punto di vista strettamente personale gli permetterebbe di ritrovare la serenità smarrita durante il soggiorno torinese.

(fonte immagine in evidenza: GettyImages)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato