Connect with us
Una leggera aritmia spaventa tutti, ma Agüero rassicura: l'accaduto su Twitch

Flash News

Una leggera aritmia spaventa tutti, ma Agüero rassicura: l’accaduto su Twitch

Pubblicato

:

Aguero

Attimi di preoccupazione, durante una trasmissione live su Twitch, con protagonista Sergio Aguero. El Kun avrebbe, infatti, sofferto una “mini aritmia”, definita così proprio dall’ex calciatore. Nonostante l’invito da parte dello streamer spagnolo, Ibai Llanos, di abbandonare la diretta, in via precauzionale, Aguero ha voluto rassicurare tutti gli utenti collegati:

Sto bene, ho un chip che controlla tutto e manda anche un segnale acustico”.

Dopo essere passato al Barcellona del suo amico Lionel Messi, l’ex Manchester City, al termine del 2021, ha annunciato in lacrime il suo addio al calcio, a causa di problemi cardiaci riscontrati in seguito a un malore accusato nella sfida contro l’Alavez. Una decisione dura, ma necessaria: un duro colpo per tutti, anche per gli amanti del grande calcio.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash News

La probabile formazione dell’Atalanta in vista del Monza: ballottaggio tra Hojlund e Lookman

Pubblicato

:

Atalanta-Verona

È attivo il countdown in casa Atalanta prima della gara conclusiva del campionato contro la sorpresa  Monza. Il calcio d’inizio della sfida tra le due compagini lombarde, previsto nella cornice del Gewiss Stadium, è in programma domenica, 4 giugno 2023, alle ore 21 italiane.

 ATALANTA, LA PROBABILE FORMAZIONE

In vista dell’ultimo impegno stagionale della Serie A, Giampiero Gasperini, deve dirimere alcuni dubbi circa la formazione titolare che affronterà il club brianzolo.

Il tecnico orobico dovrebbe optare per il consueto 3-4-2-1. A difendere i pali nerazzurri sarà ancora una volta Sportiello, mentre la difesa a tre sarà composta da Toloi, Djimsiti e Scalvini. Sulle corsie esterne agiranno Maehle e Zappacosta, coadiuvati da Ederson e De Roon in cabina di regia.

Gli unici dubbi interessano il reparto offensivo: ballottaggio aperto tra Lookman e Hojlund nel ruolo di attaccante. Gli unici certi di una maglia da titolare sono Koopmeiners e Pasalic. Parte al momento in panchina anche Boga, anche se le ultime sedute di allenamento potranno rivelarsi decisive circa un suo verosimile utilizzo

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Maehle, De Roon, Ederson, Zappacosta; Koopmeiners, Pasalic; Hojlund. All. Gasperini.

 

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter penserà al futuro di Lukaku dopo la Champions League: per ora nessun contatto tra le parti

Pubblicato

:

Lukaku

Con una finale di Champions League da giocare il prossimo 10 giugno, la stagione 2022/23 dell’Inter è ancora molto lontana dal dirsi conclusa. Nonostante questo, però, i nerazzurri si trovano già costretti a pensare al futuro, con il prestito di Lukaku che scadrà il 30 di questo mese.

Sono in molti ad interrogarsi sul futuro del belga, che certamente tornerà al Chelsea, ma non è chiaro se lo farà solo per una breve sosta o una lunga permanenza. Come ribadito da Fabrizio Romano negli ultimi minuti, la volontà del giocatore è quella ferrea di rimanere all’Inter, ma tutti i dialoghi sono rimandati all’11 giugno. Nonostante le voci, nel mese di maggio non vi è stato alcun contatto né tra i club, né tra i londinesi e il giocatore.

Continua a leggere

Flash News

Dove vedere Parma-Cagliari in tv e streaming

Pubblicato

:

Luvumbo Cagliari

DOVE VEDERE PARMA-CAGLIARI IN TV E STREAMING – Continuano a regalare spettacolo i playoff di Serie B, i quali vedono ancora in gioco Sudtirol e Bari da una parte e Cagliari e Parma dall’altra. E proprio riguardo a quest’ultimo accoppiamento ci proiettiamo verso quella che sarà la semifinale di ritorno allo stadio Ennio Tardini, in programma sabato 3 giugno 2023 alle ore 20:30.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Un incredibile Cagliari è riuscito a raggiungere per poi ribaltare il vantaggio di due reti da parte del Parma in occasione della gara d’andata. Un’impresa davvero straordinaria quella degli uomini di Claudio Ranieri, che ora puntano alla finale e al ritorno in Serie A. La loro condizione fisica e mentale sembrerebbe essere superiore rispetto a quella dei ducali, i quali si preparano ad ospitare i rossoblù in Emilia Romagna.

Per quel che riguarda la squadra guidata da Fabio Pecchia, invece, cresce l’ottimismo nonostante il gruppo sia rimasto con la testa negli spogliatoi dopo il primo tempo dell’Unipol Domus. La doppia marcatura nei primi quarantacinque minuti, infatti, rappresenta quel barlume di speranza capace di ribaltare il 3-2 iniziale e raggiungere l’ultimo step dei playoff.

DOVE VEDERE PARMA-CAGLIARI IN TV E STREAMING

Come accennato in precedenza, dunque, l’incontro tra il Parma e il Cagliari si terrà sabato 3 giugno alle ore 20:30. Ultima chiamata per entrambe le compagini, che potranno essere seguite dai rispettivi sostenitori non presenti allo stadio e da chiunque fosse interessato tramite alcuni abbonamenti ben precisi. Per assistere al match di ritorno dei playoff di Serie B, infatti, basterà avere l’accesso ai canali di Sky quali sono: Sky Sport Uno (201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213), Sky Sport (251). Inoltre anche alcune piattaforme di streaming come DAZN, Sky Go, NOW, Helbiz Live e OneFootball trasmetteranno la partita ParmaCagliari.

PROBABILI FORMAZIONI

PARMA (4-2-3-1): Chichizola; Delprato, Osorio, Cobbaut, Coulibaly; Bernabé, Estevez; Man, Sohm, Benedyczak; Vazquez. All. Pecchia

CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Goldaniga, Azzi; Nandez, Makombou, Rog; Mancosu; Luvumbo, Lapadula. All. Ranieri

Continua a leggere

Flash News

UFFICIALE – Palladino ha rinnovato con il Monza fino al 2024

Pubblicato

:

Palladino

Come riportato da Nicolò Schira, Raffaele Palladino sarà l’allenatore del Monza anche nella prossima stagione. Una decisione voluta da tutta la dirigenza brianzola, forte della cavalcata più che positiva fatta quest’anno. È arrivato ovviamente anche un’adeguamento contrattuale basato su 1 milione di euro l’anno più eventuale bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi, con un contratto fino al 2024.

L’avventura del tecnico napoletano sulla panchina del Monza è quindi destinata a continuare, nonostante le incessanti voci che lo vedevano lontano dalla Lombardia. Anche la Juventus sembrava interessata, ma l’amore per i biancorossi ha prevalso, cercando magari di conquistare un’incredibile qualificazione a una coppa europea nella prossima stagione.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969