Dove trovarci

Allegri: “A Giugno voglio tornare in panchina”

Massimiliano Allegri non appariva pubblicamente da diverso tempo e ieri sera a Sky Calcio Club è tornato con il suo solito stile di comunicare molto spontaneo e diretto. Le domande in studio si sono concentrate molto sul suo passato juventino e sulla situazione attuale dei bianconeri, ma anche su ciò che riguarda la disastrosa situazione a livello europeo delle nostre rappresentanti. Proprio su questo aspetto ha portato la sua personale visione dei fatti:

“Servirebbe mettere al centro il giocatore e lavorarci […]. Bisogna farci delle domande, tornando a lavorare nei settori giovanili di tecnica/tattica individuale. I giocatori sono diventati uno strumento per dimostrare che gli allenatori sono bravi”.

Anche mister Allegri, insomma, ha evidenziato grandi carenze all’interno del nostro sistema calcistico, sottolineando come in Italia si rimanga ancora estremamene ancorati all’aspetto tattico, che applicato al gioco europeo diventa poco efficace. Il punto fondamentale della sua idea è che non si può cercare di dare un’identità tattica ad una squadra senza gli interpreti giusti. Fondamentale, secondo il livornese, è riuscire a gestire al meglio le risorse disponibili.

Fonte: repubblica.it

PASSATO E FUTURO

Dopo la prestazione negativa contro il Benevento, i presenti in studio hanno toccato varie volte l’argomento Juventus, chiedendo anche se il mister stesse valutando la possibilità di un ritorno sulla panchina bianconera, dopo la chiusura naturale di un legame di estremo successo durato cinque anni:

“Ora è impossibile dirlo, poi c’è Andrea che secondo me sta facendo bene. Voglio rientrare a giugno perché mi diverto e ho passione. Non sono andato in crisi di astinenza ma mi manca godere delle gesta dei miei calciatori”.

Allegri vuole tornare ad allenare dopo due anni di stop. Questo è certo e si evince chiaramente anche dalle sue parole. Ovviamente non è escluso il ritorno su una panchina fuori dall’Italia, con l’ex tecnico di Cagliari e Milan che ha rivelato di essere stato contattato in passato dal Real Madrid, ma di aver rifiutato l’offerta perché ancora in parola con la Juventus. Nulla di certo, tranne una cosa: Massimiliano Allegri è pronto e noi lo siamo altrettanto per vederlo tornare a fare ciò che gli riesce meglio.

Fonte: fantacalcio.it

(Fonte immagine in evidenza: calcioefinanza.it)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News