Connect with us

Generico

Allegri, panchina in bilico: venerdì il CdA per discutere del futuro

Pubblicato

:

Juventus

La questione che più tiene banco tra gli appassionati di calcio, a prescindere da quale sia la loro fede calcistica, è la situazione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Chi imputa al tecnico toscano le colpe per il bassissimo rendimento, di risultati e di gioco dei bianconeri, e chi invece vuole tendergli una mano sostenendo che la Juventus vada male da ben prima che Allegri tornasse sulla panchina del club più titolato d’Italia.

Secondo quanto riporta il QS, adesso ci sarebbe anche una data per la decisione sul futuro di Allegri: venerdì. Ci sarà infatti il Consiglio di Amministrazione, e secondo quanto riportato, Agnelli lascerebbe totale autonomia agli investitori. La ragione sarebbe motivata dal fatto che un cambio allenatore graverebbe in modo pesante sui conti della società, ma se la decisione venisse presa dai partner che gestiscono le quote della Juventus, le responsabilità verrebbero equamente distribuite tra loro, e non ricadrebbe più su Agnelli stesso e sulla dirigenza.

Fino ad ora, ciò che ha tenuto Allegri ancora in sella ai bianconeri è la mancanza di nomi alternativi che non siano un bagno di sangue dal punto di vista economico. Vanno verso l’esclusione dai candidati dunque Tuchel o Pochettino, ma anche soluzioni interne come Montero, che non si vuole bruciare come fatto a suo tempo per Pirlo.

La Juve è di fronte ad un bivio, ma una scossa è mai come adesso necessaria. Venerdì sarà il giorno dell’Allegri-in o dell’Allegri-out.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

West Ham, primo gol in Premier per Scamacca

Pubblicato

:

Scamacca

Dopo essersi sbloccato con un gol in Conference League, l’italiano Gianluca Scamacca ha trovato il suo primo gol anche in Premier League.

L’AZIONE DEL GOL DELL’ATTACCANTE

L’attaccante ha segnato la rete dell’1-0 nella gara disputata tra West Ham e Wolverhampton. Si tratta di un gol bellissimo per l’ex Sassuolo, nato in seguito a un’azione personale di Bowen che, dopo aver ricevuto il pallone proprio da Scamacca, tenta il tiro ma viene rimpallato. A quel punto la palla finisce sui piedi dell’italiano che dal limite dell’area la insacca all’incrocio. Il numero 7 è stato poi sostituito al 65′, con il pubblico che gli ha dedicato una standing ovation.

Continua a leggere

Generico

De Ketelaere prima dell’Empoli: “Qui è difficile fare risultato, ma dobbiamo prendere i tre punti”

Pubblicato

:

De Ketelaere

Charles De Ketelaere ha parlato prima della gara del Milan contro l’Empoli.

LE DICHIARAZIONI DEL BELGA

Sono felice di essere qui, sono state settimane impegnative, con tantissime partite. Sto crescendo come persona e come calciatore, e quindi sono contento. Mi sento che dal mio arrivo sto facendo degli step in avanti, e spero che il gol arrivi presto”.

Pioli ha detto che diventerò un campione?

“Non lo avevo sentito, ma siamo una squadra giovane, lui aiuta tutti noi e me in particolare perché sono appena arrivato. Sto imparando molto, come lo stile di gioco del Milan, a cui devo adattarmi”.

Sulla sfida contro l‘Empoli:

“So che qui è difficile fare risultato, ma dobbiamo prendere i tre punti”.

Continua a leggere

Flash News

Smalling elogia lo spirito della Roma: le sue dichiarazioni

Pubblicato

:

Smalling

Chris Smalling, uomo decisivo per la vittoria a San Siro contro l’Inter, ha parlato ai microfoni di DAZN

LE DICHIARAZIONI DEL DIFENSORE

Sono molto felice, dobbiamo continuare così. Questa è stata una vittoria davvero importante. Tutti abbiamo corso e lottato fino all’ultimo minuto. Grande spirito di squadra. Le palle inattive un fattore? Sì, stiamo andando bene. Ma tutta la squadra sta facendo grandi cose. Il saluto con Dzeko? Siamo amici”. 

Roma che si porta momentaneamente al quarto posto in classifica in attesa delle altre partite dell’ottava giornata di Serie A.

Continua a leggere

Flash News

Gotti: “Lazio di alto livello. Non andare alla Juve con Sarri? La vita ti sorprende”

Pubblicato

:

Gotti

Luca Gotti, tecnico dello Spezia, ha parlato alla vigilia della partita contro la Lazio di Sarri. Ha analizzato la possibilità che ha avuto di unirsi allo staff del tecnico biancoceleste ai tempi della Juventus e le assenze della sua squadra per il match di domani. Di seguito le sue parole.

Sarà difficile gestire le assenze domani?

“Purtroppo il filo conduttore di queste due settimane sono state le assenze. Abbiamo pagato un dazio troppo importante, con tre infortunati con le nazionali. In qualche modo, tra il passaggio di stagione con influenze e acciacchi, abbiamo parecchi giocatori che non sono a disposizione o lo sono per un minutaggio relativo. Li porterò sfruttando ogni possibilità. E comunque andremo in campo in undici”.

Maurizio Sarri?

“Non seguirlo alla Juve ha aperto un portone? È la vita che è così, è sorprendente. Non sempre accade una cosa che sembra negativa e si tramuta in positiva, o viceversa. È difficile dire cosa è bene o cosa male. La storia è cambiata in questa direzione, ma non è detto che sia un bene in assoluto”.

Mister Gotti, come vede i suoi avversari?

“La Lazio ha di sicuro alcuni giocatori di primo livello, anche se probabilmente sulla carta sembrerebbe ci siano squadre più attrezzate a lungo termine. Questa valutazione l’hanno fatta gli addetti ai lavori l’anno scorso con il Milan. Ci sono crocevia durante i campionati, positivi o negativi, si creano dinamiche che fanno moltiplicare gli aspetti positivi o negativi. Non so cosa accadrà, di sicuro la Lazio è di alto livello”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969