Il tempo di Houssem Aouar al Lione sembra essere scaduto. Il ventitreenne centrocampista francese, nella stagione 2019-20, impressionò i migliori club d’Europa per la sua classe e per la personalità con la quale ha guidato il centrocampo dei francesi alle semifinali di Champions League. Adesso è arrivato il momento del grande salto in una squadra di livello superiore, ed il Lione, che ha un disperato bisogno di fare cassa, valuta il suo cartellino 25-30 milioni di euro.

La Juventus è da tempo interessata ad Aouar. Nell’ultima sessione di calciomercato ha offerto diverse contropartite al Lione, tra cui De Sciglio e Bernardeschi, ma le parti non hanno trovato un accordo e la trattativa si è arenata. Al momento però la Juve sembra tagliata fuori dalla corsa al francese. Secondo quanto riportato da Le10Sport per il centrocampista del Lione vi è un testa a testa tra Arsenal e Tottenham. Proprio il club dell’ex DS Fabio Paratici risulterebbe in vantaggio, in quanto avrebbe proposto ai francesi uno scambio con Tanguy Ndombele. Si tratterebbe di un gradito ritorno per quest’ultimo, che ha vestito la maglia del Lione dal 2017 al 2019.

aouar

Fonte immagine: profilo Instagram Aouar

C’è un’altra italiana interessata ad Aouar, che potrebbe insidiare i due club londinesi per la corsa al centrocampista. Il Milan infatti, alla ricerca di un fantasista per sostituire Calhanoglou, dopo aver sondato le piste Sabitzer e Vlasic, avrebbe inserito sul taccuino anche il nome di Aouar. L’operazione potrebbe diventare concreta in quanto il Milan è pronto ad offrire un calciatore che piace parecchio al Lione: Rafael Leao. Il portoghese vuole giocare con continuità ed un ritorno in Ligue 1 gli darebbe questa possibilità.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter del calciatore)