Connect with us

Flash News

Arbitri, parla Rocchi: “Abbiamo ridotto i rigori di moltissimo”

Pubblicato

:

arbitri

Gianluca Rocchi, ex arbitro e responsabile della CAN, ha parlato del percorso di crescita degli arbitri italiani. Dopo 30 giornate di Serie A, il designatore, si è soffermato sulle prestazioni dei fischietti italiani e sulle prospettive future.

“DOVREMMO AVERE TANTI ORSATO”

Nonostante siano molto criticati, la tradizione arbitrale italiana vanta diversi fischietti di grande caratura. Uno di questi, secondo il designatore Gianluca Rocchi, è senza dubbio Daniele Orsato, arbitro internazionale e tra i migliori del panorama europeo. Rocchi ha affermato che gli errori sono comuni a tutti, italiani e non, giovani o esperti. Quello che si propone l’AIA, quindi, è allinearsi all’arbitraggio europeo con una gestione diversa dei falli e dei cartellini.

“Abbiamo chiesto una linea europea, poi sappiamo che la Premier League non riusciremo mai a raggiungerla: la filosofia deve essere quella di preparare gli arbitri per la Champions League. I rigori? Li abbiamo ridotti di moltissimo.”

Continua facendo un plauso agli arbitri del nostro campionato che fino ad ora sono riusciti a tenere una linea comune e coerente. Il diktat è quello di fischiare meno, di lasciar giocare e non spezzettare troppo il gioco, specie in merito ai contatti leggeri. Anche i giocatori se ne sono accorti e, secondo Rocchi, cadono di meno e sono anche più controllati sulla questione cartellini.

L’utilizzo del VAR, negli ultimi anni, ha ridotto radicalmente il numero di errori all’interno delle partite anche se non sempre è stato infallibile. Questo strumento, ritenuto fondamentale dall’ex arbitro che ha potuto testarlo di persona, è però da usare in maniera oculata e coerente. Dalla Sala delle Vittorie poi lancia un messaggio ai calciofili italiani:

“Oltre alla Nazionale azzurra ce n’è un’altra vestita di giallo per cui non tifa nessuno, ma che indossa lo stemma della Federazione.”

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Giuffredi su Di Lorenzo: “Rinnovo? Stiamo parlando con il Napoli”

Pubblicato

:

Di Lorenzo

L’agente di Giovanni Di Lorenzo, Mario Giuffredi, è tornato a parlare del suo assistito. Lo ha fatto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, cogliendo l’opportunità per rilasciare alcune dichiarazioni in merito al futuro del capitano del Napoli. Di seguito, riportiamo le sue parole.

RINNOVO

Rinnovo di contratto? Ne stiamo discutendo con la società, poiché la volontà del calciatore è quella di legarsi al Napoli. Piano Piano procederemo nei colloqui con il club. Speriamo che quest’anno arrivi lo scudetto, in modo che chiudiamo il cerchio e Giovanni possa scrivere un libro, una storia da ‘Libro cuore’. Lui è arrivato nel calcio rilevante in ritardo, ma effigia l’esempio della meritocrazia: Giovanni si è guadagnato tutto sul campo“.

SCUDETTO

Crediamo nello scudetto, dai giornalisti e tifosi ai calciatori, però è meglio rimanere con i piedi ben saldi al suolo in quanto arriveranno anche momenti difficili. In tal situazioni non bisognerà farsi prendere dall’ansia”.

Continua a leggere

Flash News

Brasile-Corea del Sud, le formazioni ufficiali

Pubblicato

:

Alle 20:00 si disputerà l’ottavo di finale tra Brasile Corea del Sud, per il passaggio ai quarti, dove la vincente affronterà la vincente tra GiapponeCroazia. L’ago della bilancia sembrerebbe pendere tutto dalla parte della squadra di Tite, che vuole assolutamente cancellare il ricordo della sconfitta contro il Camerun. Dall’altra parte, Paulo Bento vuole continuare a far sognare una nazione, portando la Corea ai quarti di finale, dopo aver compiuto una vera e propria impresa contro il Portogallo. Arrivati nella fase a eliminazione diretta, ora più di prima, nessuno vuole rinunciare a sognare di alzare l’ambita coppa, chi per la prima volta nella sua storia, chi per la sesta, aumentando ancora di più il margine di distacco su Italia e Germania.

LE UFFICIALI

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Marquinos, Thiago Silva, Alex Sandro; Casemiro, Lucas Paqueta; Raphinha, Neymar, Vinicius Junior; Richarlison. Commissario Tecnico: Tite.

COREA DEL SUD (4-3-3): Seung Gyu; Moon-hwan, Kim Min-jae, Young-gwon, Kim Jin-su; In-beom, Woo-young, Jae-sung Lee; Hee-chan, Gue-sung, Son Heung-Min. Commissario Tecnico: Paulo Bento.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Marino pesca dalla Spagna: l’Udinese è interessata ad Alarcon

Pubblicato

:

Pierpaolo Marino, DS dell’Udinese, è da anni noto per la sua brillante attività di scouting e recruiting di nuovi giocatori. L’ultimo profilo visionato e su cui piomba il suo interesse, secondo il quotidiano El Desmarque, è Tomàs Alarcòn. Classe 1999, è un centrocampista cileno che gioca come mediano nelle fila del Cadice, in Spagna, squadra con la quale milita dalla scorsa stagione dopo anni di formazione in patria.

Il suo minutaggio, però, è stato piuttosto scarno: solo 4 presenze in campionato; nonostante questo molte squadre, compresa l’Udinese, si sono interessate al ragazzo. Il suo agente, però, al portale spagnolo, ha ribadito che non è stata presa alcuna decisione e che l’intenzione del giocatore è quella di proseguire il suo percorso di crescita in Andalusia.

 

 

Continua a leggere

Flash News

Spagna, Pedri suona la carica: “Non vedo l’ora inizi la gara con il Marocco”

Pubblicato

:

Pronostico Marocco-Spagna

Dopo aver superato il girone da seconda classificata, la Spagna si prepara ad affrontare il Marocco negli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar. Alla vigilia della gara contro i Leoni Dell’Atlante, Pedri ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa.

Il centrocampista del Barcellona ha iniziato parlando della partita contro la sorpresa Marocco:

“Stile di gioco? Mi trovo bene, è quello che piace a me e con il quale mi diverto. Non vedo l’ora inizi la gara con il Marocco“.

Poi è tornato sulla sconfitta contro il Giappone, arrivata all’ultima giornata della fase a gironi:

Autocritica dopo il Giappone? Sappiamo di poter uscire in qualsiasi istante. Cambieremo alcune cose, penso che saremo pronti per disputare la partita. Siamo arrivati ad una fase del torneo in cui se abbiamo ancora quei minuti di blackout torniamo a casa. Ci stiamo lavorando e miglioreremo. Motivazioni? Questo è l’aspetto meno rilevante. Le motivazioni vengono da sole, tutti i giocatori saranno motivati“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969