Connect with us
Arsenal, bufera Aubameyang: il gabonese messo fuori rosa!

Flash News

Arsenal, bufera Aubameyang: il gabonese messo fuori rosa!

Pubblicato

:

“Non sarà più il capitano della nostra squadra” così ha spiegato Arteta in conferenza stampa “e per il momento non fa più parte della squadra, e non so nemmeno fino a quando. È stata una decisione difficile da prendere ma doverosa”. L’allenatore dell‘Arsenal si riferiva a Pierre-Emerick Aubameyang, come avrete potuto intuire ormai ex capitano dei gunners.

COSA È SUCCESSO?

Il club inglese ha deciso di mettere fuori rosa l’attaccante gabonese per motivi disciplinari. Ad annunciarlo è stato, oltre che Arteta in conferenza stampa, l’Arsenal con una nota ufficiale:

Ci aspettiamo che tutti i nostri giocatori, in particolare il nostro capitano, lavorino secondo le regole e gli standard che abbiamo stabilito e concordato.  Dopo la sua ultima violazione disciplinare della scorsa settimana, Pierre-Emerick Aubameyang non sarà più il capitano del nostro club

Decisivi, dunque, alcuni atteggiamenti del giocatore che non sono andati giù al club. Secondo diversi media inglesi, il problema sarebbe stato il rientro in ritardo in Inghilterra dopo una trasferta in Francia, che il club gli aveva concesso per accompagnare la madre malata. Aubameyang sarebbe dovuto tornare a Londra nella serata di mercoledì scorso, ma l’attaccante ha ritardato il suo rientro di un giorno, facendo avere sue notizie solo giovedì. Da qui la decisione di escluderlo nella gara contro il Southampton e, successivamente, quella di toglierli la fascia e metterlo fuori rosa.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash News

Milan, gioia social per Giroud: “Partita dura ma grande vittoria. Bravo Okafor”

Pubblicato

:

formazioni Atalanta-Milan

Il Milan strappa un importante successo contro la Lazio al termine di una sfida di lotta pura. Le polemiche l’hanno fatta da padrona, tre espulsioni (Pellegrini, Marusic e Guendouzi) sicuramente non è una costante e vederlo ha sorpreso tutti. Il club biancoceleste non le ha poi successivamente mandate a dire con l’intervista di Lotito e i post successivamente messi sui canali social dalla squadra, che hanno rapidamente fatto il giro dei web. La partita però continua a far chiacchierare, specialmente il futuro di Di Bello sembra essere appeso ad una sottile linea.

In casa Milan si festeggia, uno di questi ad esternare la sua felicità è Olivier Giroud. L’attaccante francese, con un post sui propri canali social, ha commentato la vittoria dei suoi con una dedica speciale ad Okafor, il match winner dell’anticipo giocato ieri sera all’Olimpico. Parole da leader puro, come il francese si sta dimostrando di essere a Milanello, nonostante l’età è uno degli uomini più importanti per Stefano Pioli che continua a coccolarselo nonostante le critiche alzate da qualche addetto ai lavori nelle ultime conferenze stampa.

LE PAROLE DI GIROUD DOPO LAZIO-MILAN

LA GIOIA E I COMPLIMENTI PER OKAFOR“Una partita dura ma torniamo a casa con una grande vittoria. Bravo Noah Okafor!”

Continua a leggere

Flash News

Le formazioni ufficiali di Torino-Fiorentina: Masina dal 1′, c’è l’ex Belotti

Pubblicato

:

Belotti Fiorentina Freuler Bologna - Serie A, Conference League, Euro2024

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI TORINO FIORENTINA – Questa sera, allo stadio Olimpico Grande Torino, la squadra di Ivan Juric ospiterà la Fiorentina di Vincenzo Italiano in vista della 27ª giornata di Serie A. I padroni di casa, momentaneamente a quota 36 punti in classifica, sono reduci da due sconfitte consecutive contro la Lazio e la Roma. Contro i giallorossi non è bastato il solito Zapata, la tripletta di Dybala ha chiuso definitivamente i conti. Dall’altra parte, la Fiorentina ha vinto contro la squadra di Sarri nell’ultimo turno, con il risultato finale di 2-1. La viola spera di tornare a competere per un posto in Champions League. Al momento, la distanza dalla Champions è di 7 lunghezze, anche l’Europa League sarebbe un obiettivo molto importante a raggiungere. I passi falsi di Bologna e Atalanta darebbero delle grandi speranze a tutto il popolo fiorentino che sogna di tornare a giocare in un’importante competizione europea, dopo la finale di Conference League della passata stagione. Scopriamo quali sono le formazioni decise dai due allenatori.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI TORINO-FIORENTINA

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Masina; Bellanova, Vlasic, Ilic, Linetty, Rodriguez; Zapata, Sanabria. Allenatore: Juric

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Bonaventura; N.Gonzalez, Beltran, Sottil; Belotti. Allenatore: Italiano

Continua a leggere

Flash News

Juventus, i convocati di Allegri per il big-match contro il Napoli

Pubblicato

:

Juventus-Napoli Allegri

La Juventus si prepara alla grande partita di domani contro il Napoli di Francesco Calzona. I bianconeri dopo il sofferto successo contro il Frosinone (raggiunto solamente nei minuti di recupero) vogliono ritrovare la strada verso il secondo posto, complice anche la vittoria del Milan di ieri nel tanto discusso anticipo contro la Lazio deciso da un gol di Okafor nel finale. Partita dell’Olimpico che ha destato tante accuse e chiacchiere, visto l’arbitraggio di Di Bello, considerato pessimo da tutta la società biancoceleste, che ha chiuso la partita in otto uomini.

In vista della partita di domani Massimiliano Allegri pochi minuti fa ha comunicato la lista completa dei convocati per la sfida tra la sua Juventus ed il Napoli. Per il tecnico livornese ci sono assenze molto pesanti come quelle di Rabiot, Mckennie oltre Perin e De Sciglio. Arriva però qualche sorriso visto che ritorna tra i convocabili Danilo, oltre il pieno recupero di Federico Chiesa che negli ultimi mesi sta vivendo un vero e proprio calvario personale con la via del gol, specialmente dopo l’ottimo inizio di campionato avuto.

I CONVOCATI DI ALLEGRI IN VISTA DI NAPOLI-JUVENTUS

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Daffara.

Difensori: Bremer, Gatti, Danilo, Alex Sandro, Rugani, Cambiaso, Djalo.

Centrocampisti: Locatelli, Kostic, Miretti, Weah, Alcaraz, Nicolussi Caviglia, Nonge.

Attaccanti: Chiesa, Vlahovic, Milik, Yildiz, Iling Jr.

Continua a leggere

Flash News

Mancini all’intervallo di Monza-Roma: “Dobbiamo stare attenti nella ripresa”

Pubblicato

:

Roma

La Roma conduce senza patemi la prima frazione della sfida contro il Monza. Gli uomini di De Rossi, nonostante il gol iniziale annullato a Cristante sono riusciti a chiudere il primo tempo della partita per 0-2 grazie ai gol del ritrovato Pellegrini e di Romelu Lukaku (autore anche dell’assist sulla prima rete). Ci si aspetta dunque una seconda frazione totalmente diversa, specialmente da parte degli uomini di Palladino. All’intervallo ai microfono di DAZN ha parlato Mancini che non ha nascosto tutta la sua felicità per il risultato parziale.

LE PAROLE DI MANCINI NELL’INTERVALLO DI MONZA-ROMA

MANCINI SODDISFATTO DELLA SUA ROMA CONTRO IL MONZA“Primo tempo di grande intensità e qualità, ma abbiamo rischiato di prendere gol, dobbiamo migliorare in fase difensiva. Con un gol la riaprono, dobbiamo stare attenti nella ripresa”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969