Connect with us
L'Atalanta vince e dà buoni segnali: a Nizza finisce 3-0

Flash News

L’Atalanta vince e dà buoni segnali: a Nizza finisce 3-0

Pubblicato

:

Zapata

Prosegue in modo positivo la preparazione dell’Atalanta alla seconda parte della stagione: la squadra di Gasperini vince e convince all’Allianz Riviera di Nizza contro i padroni di casa con un rotondo 3-0 che rispecchia i valori visti in campo. Nonostante il buon inizio dei transalpini, che si sono resi pericolosi nel primo quarto d’ora di gioco, il gol di testa di Hojlund al 18′ su assist di Ruggeri ha sbloccato la gara a favore degli uomini di Gasperini, che poi hanno ritrovato la rete due minuti dopo con Zapata (con assist di tacco di Scalvini).

La Dea ha poi amministrato in modo sostanzialmente tranquillo i due gol di vantaggio, andando ancora vicina al gol sempre con Zapata e Hojlund e rischiando solo con le fiammate di Pepe (l’uomo più pericoloso del Nizza). Secondo tempo con ritmo inevitabilmente più basso, anche per i molti cambi attuati dai due allenatori, e chiuso dal gol del 3-0 di Boga nato da un colpo di tacco illuminante di Muriel, anche lui subentrato nella ripresa come l’ivoriano.

Molto positive le prove di Zapata, che si è reso pericoloso in più occasioni e ha mostrato un’ottima forma fisica, e di Musso, che ha negato in più occasioni il gol ai padroni di casa, mentre è apparso particolarmente fuori dal gioco Malinovskyi, che ha sbagliato un gol fatto davanti alla porta e ha offerto pochi spunti sulla trequarti al duo d’attacco.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Barcellona, il nuovo contratto di Gavi non è stato ancora depositato

Pubblicato

:

Gavi

Continuano gli sforzi del Barcellona per depositare il nuovo contratto di Gavi entro il 31 gennaio 2023.

Il gioiello spagnolo ha già, di fatto, accettato l’offerta di rinnovo del club blaugrana, addirittura dallo scorso settembre. Il nuovo contratto si prolungherebbe fino al 2026 con una clausola rescissoria record da un miliardo di euro.

I problemi finanziari del club catalano hanno ritardato la questione e il club non ha potuto depositare il contratto in lega rendendolo effettivo. Il contratto di Gavi al momento dura fino al 2024, ma i catalani cercheranno di chiudere la situazione entro la fine di questa sessione invernale di mercato, come riportato da Mundo Deportivo.

Continua a leggere

Calciomercato

UFFICIALE – Il Toronto accoglie un altro italiano: arriva Petretta

Pubblicato

:

petretta

Il Toronto concretizza un altro colpo “italiano”. È infatti ufficiale l’acquisto di Raoul Petretta dal Kasimpasa. Il difensore italiano si unisce a Insigne e Bernardeschi per sostituire Criscito, tornato al Genoa.

Raoul Petretta, nato in Germania ma con passaporto italiano, è un terzino classe ’97 ex Basilea. Ha disputato più di 150 partite con il club svizzero e solo 12 con il Kasimpasa, club turco che l’ha acquistato nel mese di luglio. Termina subito quindi la sua avventura in Turchia, Petretta ora è pronto ad approdare al Toronto.

Continua a leggere

Calciomercato

Cistana potrebbe rimanere al Brescia: lontana la Serie A per ora

Pubblicato

:

Cistana

Per adesso la Serie A non riaccoglierà Andrea Cistana. Secondo quanto riportato dal giornale locale Brescia Oggi, il presidente Massimo Cellino avrebbe rifiutato anche le ultime offerte ricevute da Lecce, Sampdoria ed Udinese. 

Per il difensore classe 1997 quindi, bisogna ancora aspettare per il grande salto. Per lui, che sta affrontando una stagione difficile a seguito di continui infortuni che gli hanno permesso di giocare solo 7 partite in campionato, potrebbe essere il modo migliore per recuperare con calma, mentalmente e fisicamente, per essere ancora più pronto per affrontare il massimo campionato italiano nella prossima stagione.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Torino aveva l’accordo anche per Hien: il giocatore ha bloccato tutto

Pubblicato

:

Isak Hien

Nelle ultime ore Torino e Verona, come riportato da Gianluca Di Marzio, hanno trovato l’accordo per il doppio trasferimento che chiama in causa Isak Hien e Ivan Ilic per la cifra complessiva di 22 milioni di euro. Se però l’arrivo in granata del centrocampista serbo è cosa fatta, si è bloccata la situazione relativa al difensore svedese.

Hien infatti non ha acconsentito al trasferimento concordato per giugno. Il suo agente inoltre ha lasciato l’Italia, segno di come l’affare con i granata sia saltato definitivamente. Il Torino quindi, almeno per ora, si assicura solamente Ivan Ilic, per la felicità di Ivan Juric che potrà tornare ad allenarlo.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969