Connect with us

Flash News

Atalanta cambia modulo: ecco il nuovo volto!

Pubblicato

:

dove vedere atalanta-fiorentina in tv e streaming

Gian Piero Gasperini, contro il Monza di Giovanni Stroppa, cambia volto alla sua Atalanta: è ritornato il 4-2-3-1. Dopo diversi mesi, basti pensare che l’ultima volta in cui è sceso in campo dal primo minuto con questa formazione è stata nel marzo 2022, abbandona il suo celebre 3-4-2-1. Tale scelta, dovuta anche agli infortuni di diversi suoi giocatori leader tra cui Luis Muriel, porterebbe un maggior numero di giocatori offensivi verso la porta avversaria.

Atalanta (4-2-3-1): Musso; Hateboer, Toloi, Demiral, Zappacosta (1′ st Sopy); De Roon, Koopmeiners; Malinovskyi, Ederson (31′ st Maehle), Lookman (43′ st Boga); Højlund. All. Gasperini

INIZIO DIFFICOLTOSO, LA SUA ATALANTA SI DEVE ABITUARE

Il primo tempo dell’Atalanta di Gasperini, merito anche dei giocatori brianzoli, non è tra i migliori. I ragazzi della Dea hanno fatto, inizialmente, fatica ad adattarsi al nuovo modulo. Con il passare del tempo, e del riprendere del gioco veloce tipico bergamasco, le danze sono cambiate. Nel finale del primo tempo, e per tutto il secondo, i nerazzurri sono tornati a giocare il loro calcio spumeggiante. Il tutto, favorito anche dall’asse Lookman-Hojlund, ha portato alla vittoria finale ed al primato in solitaria in classifica.

Dato da non sottovalutare: i bergamaschi sono primi in classifica, dopo aver collezionato 13 punti su 15 possibili. L’Atalanta non occupava, in solitaria, il primato in classifica dal settembre 1964. Tra questi due eventi, però, vi era una netta differenza: la prima volta era solo dopo due giornata, questa, quella di oggi, è dopo cinque.

LA FILOSOFIA BERGAMASCA NON CAMBIA: TANTA CORSA

Ma quanto corre l’Atalanta? La mentalità bergamasca, nonostante ogni anno cambino gli artefici del gioco, non cambia: tanta corsa. Gasperini pretende sempre una preparazione fisica dei suoi uomini al limite dell’eccellente. Questa caratteristica, prevalsa soprattutto nella ripresa, ha permesso la vittoria atalantina. Il fraseggio nello stretto, gli inserimenti senza palla e la grande corsa sono le armi di questa Atalanta. Proprio quest’ultima, a differenza degli anni passati, è entrata sin da subito in corsa per i vertici alti e se gioca questo calcio difficile non compaia il suo nome a fine stagione. Anche con il suo nuovo, vecchio, modulo Gasperini non delude e si porta a casa i meritati complimenti.

 

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

A rischio il recupero di un big per Bayern Monaco-Inter

Pubblicato

:

Bayern Monaco-Inter

L’Inter, dopo la vittoria contro il Barcellona, è chiamata a una prova di orgoglio al Camp Nou contro i blaugrana. I tre punti conquistati hanno contribuito a dare una scossa a tutto l’ambiente nerazzurro.

Il match potrebbe rivelarsi decisivo per l’accesso agli ottavi di finale di UEFA Champions League. La squadra meneghina è chiamata all’impresa in Catalogna e alla doppia sfida con Viktoria Plzen e Bayern Monaco, il quale potrebbe arrivare alla sfida già qualificato come primo nel girone.

A questo proposito, secondo quanto riferito da SPORT1i bavaresi potrebbero fare a meno di Lucas Hernandez  che, vittima di un problema all’adduttore sinistro, potrebbe ritornare in campo in occasione dell’ultimo incontro di campionato prima della pausa invernale, contro lo Schalke 04.

È previsto che il nazionale francese possa rientrare il 12 novembre perciò, stando così le cose, sembra difficile che il centrale possa tornare in tempo per Bayern Monaco-Inter, in programma il 1° novembre.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

In Scozia furia contro la Fiorentina dopo la gara di Conference

Pubblicato

:

Fiorentina-Rigas: probabili formazioni e dove vederla

Nonostante la bella vittoria per 3-0 contro gli Hearts in Conference League, la Fiorentina deve affrontare una spiacevole polemica riguardo al post-partita. Su Twitter sono infatti emersi video in cui si vede lo spogliatoio dei viola lasciato in uno stato di assoluto disordine e sporcizia, con cartacce, asciugamani e rifiuti vari sparsi per terra.

I tifosi scozzesi al riguardo hanno invocato una multa da parte dell’UEFA e hanno tacciato di arroganza e mancanza di rispetto la società toscana, che si è difesa sostenendo che le docce erano fredde e i giocatori sono stati costretti ad abbandonare di fretta lo stadio. Probabilmente non verrà attuata nessuna misura contro il club viola, che però certamente ha offerto un brutto esempio e ha messo in atto un comportamento che non gli fa onore.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Ronaldo tenta Messi: “Immaginate venisse al Cruzeiro…”

Pubblicato

:

messi

Tra le numerose e fantomatiche indiscrezioni sul futuro di Lionel Messi, che a fine stagione dovrà decidere se rimanere al Paris-Saint-Germain o trasferirsi altrove, sbuca una possibilità affascinante: oltre al ritorno al Barcellona e all’esperienza in MLS, Ronaldo ha aperto alla provocazione di vederlo al Cruzeiro.

Il Fenomeno, da poco presidente del club di Belo Horizonte, in una diretta Twitch ha infatti aperto all’acquisto del fuoriclasse argentino:

“Immaginate se Messi si stancasse dell’Europa e decidesse di andare nel Cruzeiro. Sarebbe grandioso”.

Indubbiamente si tratta ancora di fantamercato, ma si aggiunge un’alternativa per il futuro della pulce.

Continua a leggere

Bundesliga

Il Lecce mette in mostra Gendrey: interessa in Bundesliga

Pubblicato

:

Gendrey

La crescita di Valentin Gendrey è sotto gli occhi di tutti: terzino destro 22enne, corteggiato dal direttore sportivo Pantaleo Corvino e, insieme ad Alexis Blin, acquistato all’Amiens per o.2 milioni di euro, è uno dei debuttanti del Lecce che più a stupito la tifoseria salentina.

Le sue prestazioni non sono passate inosservate tant’è che, arrivato nell’estate 2021, ha conquistato la fiducia di mister Baroni, il quale lo ha impiegato come pendolo a destra.

Reduce dalla promozione in Serie A, dopo un ottimo inizio di stagione, secondo gazzetta.it, diversi club di Bundesliga lo starebbero seguendo con grande attenzione. Tuttavia, nonostante gli interessamenti di tante formazioni, il Lecce non ha fretta di venderlo e, anzi, si gode il suo talento.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969