Connect with us
Atalanta-Roma, formazioni ufficiali e curiosità

Flash News

Atalanta-Roma, formazioni ufficiali e curiosità

Pubblicato

:

Zaniolo

L’Atalanta ospita la Roma in un match che promette grande spettacolo. I giallorossi devono rincorrere il quarto posto sfuggito di mano dopo un periodo negativo. La vittoria con lo Spezia non ha portato molte certezze ma sicuramente una maggiore serenità. L’Atalanta invece forte di una vittoria convincente con il Verona arriva a questa sfida con rilanciate ambizioni di Scudetto. Insieme all’Inter è la squadra più in forma del campionato e vincendo questa partita ribadirebbe fortemente la sua candidatura.

PRECEDENTI E CURIOSITA’

A Bergamo negli ultimi due scontri l’Atalanta ha battuto la Roma in rimonta. Dopo lo svantaggio ha vinto per 2-1 e 4-1 con un Ilicic in grande spolvero. L’ultima vittoria della Roma fuori casa contro la Dea è stata per 1-0 nel 2017 con gol di Kolarov. Era un prima forma dell’Atalanta di Gasperini, non ancora la macchina perfetta attuale. Negli ultimi 5 anni c’è stato un alto tasso di spettacolarità con la partita finita ben tre volte 3-3.

Nello specifico nella stagione 2018-2019 si sfidarono con due rose molto differenti dalle attuali e con colpi ad alto effetto. All’andata a Roma Pastore ha illuso con un colpo di tacco prima della rimonta con la doppietta della comparsa Rigoni. Sul 3-1 la Roma ha trovato la forza di pareggiare con Florenzi e Manolas. Nella partita di ritorno è successo l’inverso. Dzeko ed El Shaarawy portano sul 3-0 la Roma. Castagne accorcia a fine primo tempo con Tóloi e Zapata che completano la rimonta nel segno degli assist dei fantasisti, il Papu e Ilicic.

ANALISI PRE-PARTITA

Gasperini arriva alla sfida contro la Roma con tutta la rosa a disposizione tranne che per il solito Gosens. Malinovskiy, che ha già colpito i giallorossi la scorsa stagione, siederà in panchina per Ilicic. Determinante per le sorti del match sarà il duello a livello fisico tra il centravanti colombiano e Smalling. Il centrale inglese è uscito infortunato contro lo Spezia ma il suo gol insieme a quello di Ibañez li rendono indispensabili per Mourinho. Il tecnico portoghese può schierare la formazione titolare, architettando una fase difensiva spessa per colpire in contropiede, l’arma in più della Roma. Il recupero di Mancini dalla squalifica in questo senso è fondamentale così come la rapidità di Abraham e Zaniolo negli spazi aperti.

Per l’Atalanta, invece, il turning point sarà la staffetta tra Pessina e Pasalic. Solo uno dei due partirà dall’inizio mentre chi entrerà avrà il compito insieme ad Ilicic di dare l’accelerata decisiva al match. Freuler e de Roon sono la cerniera ben consolidata a centrocampo e la sfida a Veretout e all’ex Cristante è stuzzicante a livello tattico.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-2-1): Musso, Tóloi, Djimsiti, Palomino, Hateboer, de Roon, Freuler, Pezzella, Ilicic, Pasalic, Zapata.

ROMA (3-5-1-1): Rui Patrício, Ibañez, Smalling, Mancini, Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Viña, Zaniolo, Abraham.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

[VIDEO] Primo gol ufficiale per Ronaldo con la maglia dell’Al Nassr

Pubblicato

:

Sportitalia

Il momento tanto atteso da Cristiano Ronaldo e dai tifosi dell’Al Nassr è finalmente giunto. Il campione portoghese, nei minuti finali del match di Saudi Pro League contro l’Al Fateh, ha finalmente siglato la prima rete ufficiale con la maglia del club saudita. La rete è arrivata su calcio di rigore al minuto numero 93.

Nel corso del match, però, il cinque volte pallone d’oro ha più volte sfiorato più volte il gol. Nel corso del primo tempo, prima ha commesso un errore da dentro l’area di rigore, poi la traversa a pochi metri dalla porta. Sempre nella prima frazione di gioco, CR7 ha siglato una rete, ma il guardalinee gli ha negato la gioia della marcatura, annullando il gol per fuorigioco. Per il primo Sium in terra saudita, i tifosi dell’Al Nassr hanno dovuto attendere fino al 93′.

Continua a leggere

Flash News

Calabria premiato da Maldini per le 200 presenze con il Milan

Pubblicato

:

Calabria

Giornata speciale, questa, per Davide Calabria. Durante il lavoro a Milanello, infatti, il difensore e capitano del Milan ha ricevuto una medaglia da Paolo Maldini per aver raggiunto le 200 presenze con la maglia rossonera.

La leggenda ed attuale dirigente del club ha poi ricordato a Calabria che, fermi a 201 e quindi ad una sola presenza da lui, ci sono giocatori importanti come Battistini, Rijkaard, Van Basten e Bonera. Un ulteriore motivo di orgoglio e motivazione per impegnarsi ancora di più prima di un derby di fondamentale importanza.

Il terzino italiano ha commentato così il premio sui canali social del Milan:

ORGOGLIO – “È un grande orgoglio per me ricevere questo riconoscimento. Ora torniamo a lavorare però, che dobbiamo tornare anche a sorridere e a vincere“.

Continua a leggere

Flash News

I convocati di Ballardini per la partita con il Lecce

Pubblicato

:

Dopo aver espugnato l’Olimpico e ottenuto una clamorosa qualificazione per le semifinali di Coppa Italia, la Cremonese di Ballardini è chiamata a rispondere presente anche in campionato. Il percorso in Serie A dei grigiorossi è fortemente compromesso ma i fatti di Roma potrebbero aver dato linfa nuova al gruppo neopromosso. Ecco la lista dei giocatori convocati dal tecnico ex Genoa per l’importante scontro diretto con il Lecce.

I CONVOCATI

PORTIERI: Carnesecchi (12), Saro (13), Sarr (45);
DIFENSORI: Aiwu (4), Bianchetti (15), Chiriches (21), Ferrari (24), Ghiglione (18), Sernicola (17), Valeri (3), Vasquez (5);
CENTROCAMPISTI: Benassi (26), Castagnetti (19), Galdames (27), Meité (28), Pickel (6);
ATTACCANTI: Ciofani (9), Dessers (90), Felix (20), Okereke (77), Tsadjout (74).

Continua a leggere

Flash News

Più Jovic che Cabral, ancora Zirkzee dal 1’? Le probabili di Fiorentina e Bologna

Pubblicato

:

Jovic

La Fiorentina di Vincenzo Italiano, forte dell’approdo in semifinale di Coppa Italia conquistata ai danni del Torino, ospita domenica alle 18 un Bologna in cerca di continuità. Per i felsinei out Arnautovic, ancora alle prese con il trauma distorsivo subito al piede destro nel match contro la Roma. Nella Viola Ikonè e Jovic sono favoriti su Kouamè e Cabral.

LE PROBABILI DI FIORENTINA E BOLOGNA

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Ikoné, Jovic, Gonzalez. AllItaliano.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Soumaoro, Cambiaso; Moro, Schouten; Orsolini, Ferguson, Soriano; Zirkzee. All. Motta.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969