Connect with us
Dove vedere la sfida di Coppa Italia tra Atalanta e Spezia

Flash News

Dove vedere Atalanta-Spezia di Coppa Italia in tv e streaming

Pubblicato

:

DOVE VEDERE ATALANTA-SPEZIA DI COPPA ITALIA IN TV E STREAMING – Spazio alla Coppa Italia dopo il diciottesimo turno di Serie A, la sfida tra Atalanta e Spezia aprirà che si giocherà giovedì 19 Gennaio alle ore 15:00. Match molto importante per entrambe le squadre che vogliono accedere ai quarti di finale del torneo, dove la vincente sfiderà l’Inter. 

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

L’Atalanta sfiderà lo Spezia dopo aver battuto per 8-2 la Salernitana nella sfida di ieri sera, confermando il loro momento molto positivo. Gara dominata dagli uomini di Gianpiero Gasperini che nonostante abbiano trovato la rete del pari dei campani dopo solo 8′ dal momentaneo vantaggio, hanno mantenuto la calma e dominato in maniera sopraffina. Una nota positiva per l’allenatore dei lombardi è quello del ritorno di Jeremie Boga, ad un passo dall’addio sta diventando un vero e proprio jolly nello scacchiere di Gasperini. Ci sarà sicuramente minutaggio per Zapata, nonostante l’infortunio rimediato due settimane fa, per il colombiano già è tornato con un assist nella partita contro la Salernitana. Anche per lo Spezia è un ottimo momento, dopo qualche difficoltà al rientro dalla sosta per il Mondiale, i liguri hanno trovato la vittoria nel match di ieri contro il Torino. Partita dominata contro i granata, dove Nzola ha trovato la rete del vantaggio dagli 11 metri al minuto 30′. Gli uomini di Gotti si sono allontanati dalla zona rossa della classifica, lasciando momentaneamente la Sampdoria a -9 punti.

DOVE VEDERE ATALANTA-SPEZIA DI COPPA ITALIA IN TV E STREAMING

Il match Atalanta Spezia, che si svolgerà giovedì 19 gennaio alle 15:00 al Gewiss Stadium di Bergamo, verrà trasmesso in streaming su Italia 1: oltre al match è compreso anche il pre e il post partita (con le interviste ai protagonisti).

PROBABILI FORMAZIONI

I bergamaschi cambiano qualche interprete facendo rodare di più la rosa, in vista della sfida di domenica contro la Juventus. Gasperini cambia dalla porta, spazio per Sportiello, in difesa rientrano Okoli e Palomino. Sulle due fascie ci saranno Hateboer e Zappacosta e davanti probabile minutaggio per Zapata e Muriel con Pasalic sulla trequarti. Per gli spezini ci sarà il debutto ufficiale sia per Zurkowski che per Esposito, con Moutinho che avrà più minutaggio. Davanti ritorna sia Verde con Nzola che può confermare il suo ottimo momento di forma continuando a giocare dal primo minuto. Di seguito, le probabili formazioni del match:

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Okoli, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Scalvini, Koopmeiners, Zappacosta; Pasalic; Muriel, Zapata. All.Gasperini

Spezia (3-5-2): Dragowski; Moutinho, Kiwior, Caldara; Amian, Zurkowski, Esposito, Bastoni, Reca; Verde, Nzola. All.Gotti.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Schreuder non è più l’allenatore dell’Ajax

Pubblicato

:

Schreuder

Da pochissimi minuti Alfred Schreuder non è più l’allenatore dell’Ajax. Il tecnico, che la scorsa estate aveva preso il posto di Erik ten Hag, è stato infatti sollevato dal suo incarico dal club olandese.

I Lancieri hanno comunicato la risoluzione del contratto:

L’Ajax ha sollevato dall’incarico Alfred Schreuder con effetto immediato. Il contratto dell’allenatore aveva una durata fino al 30 giugno 2024, ma ora viene immediatamente risolto. I tanti punti persi e la mancanza di sviluppo della squadra sono le cause principali di questa decisione. La direzione del club non ha più fiducia in un’ulteriore collaborazione. Anche la collaborazione con il vice allenatore Matthias Kaltenbach è terminata“.

Il pari arrivato in serata con il Volendam – protagonista Lorenzo Lucca con un assist per il gol di Kudus – ha fatto mancare l’aggancio del 3° posto in classifica, così l’Ajax ora è solo 5°. A febbraio i Lancieri saranno impegnati nel play-off di Europa League contro l’Union Berlin.

Continua a leggere

Calciomercato

Definito il futuro di Sebastiano Esposito: domani la chiusura

Pubblicato

:

Esposito

Il Bari è pronto a chiudere un’importante colpo in entrata che riguarda l’attaccante dell’Inter, attualmente in prestito all’Anderlecht, Sebastiano Esposito.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il club pugliese è vicino a chiudere la trattativa che porterebbe Esposito a giocare al San Nicola. L’attaccante classe 2002 è in prestito in Belgio, ma spinge da settimane per un ritorno in Italia.

I biancorossi hanno superato la concorrenza della Ternana e nella giornata di domani ci sarà un incontro con il club nerazzurro per definire i dettagli dell’operazione, che chiuderà con la formula del prestito.

Continua a leggere

Flash News

Sospesa la quota della retrocessione della Juventus in Serie B

Pubblicato

:

Juventus

Da oggi non sarà più possibile scommettere la retrocessione della Juventus in Serie B. Scelta drastica dei bookmakers che vogliono tutelarsi in caso di ulteriori penalizzazioni.

La quota che prevede la Juventus retrocedere alla fine del campionato non esiste più, è l’unica che non si potrà più giocare. La motivazione dietro questa insolita scelta è dettata dal nuovo processo sulla manovra stipendi che la Procura Figc sta portando avanti chiedendo 40 giorni di proroga delle indagini. La quota era molto alta e qualora arrivassero ulteriori penalità per la squadra di Allegri l’ipotesi potrebbe non essere poi così improbabile, motivo per cui i bookmakers hanno preferito cautelarsi.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Real Madrid rimonta ed elimina l’Atletico dalla Coppa del Re

Pubblicato

:

Rodrygo

Rodrygo, con uno splendido gol in progressione palla al piede a 11 minuti dal 90′, e Benzema, nel penultimo minuto del 1° tempo supplementare, completano la rimonta e firmano il successo del Real Madrid contro l’Atletico nella gara dei quarti di finale della Coppa del Re. Prima del triplice fischio c’è anche il tempo per il gol di Vinicius, già autore dell’assist per Karim The Dream, che ha fissato il risultato sul 3-1 finale.

 

Sono quindi i Blancos ad accedere in semifinale, al termine di una partita equilibrata. Grande rammarico per i Colchoneros, rimasti in 10 per l’espulsione di Savic al 99′, che erano passati in vantaggio dopo 19 minuti di gioco con Alvaro Morata. Gli uomini di Simeone così si ritrovano fuori anche dalla Coppa nazionale, dopo essere usciti da tutte le competizioni europee e dalla lotta per il titolo in campionato.

In questa seconda parte di stagione ora l’Atletico Madrid giocherà per ottenere un piazzamento Champions in campionato.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969