Connect with us
Atalanta-Villarreal, il commento del match di Champions

Calcio Internazionale

Atalanta-Villarreal, il commento del match di Champions

Pubblicato

:

Atalanta-Villarreal, il commento del match di Champions League

Atalanta-Villarreal era un vero e proprio spareggio per la qualificazione agli ottavi di Champions League. La gara, rinviata ieri causa neve, è stata giocata oggi, ma non è finita bene per i bergamaschi. La Dea retrocede in Europa League, mentre gli spagnoli continuano a coltivare il sogno Champions.

ATALANTA-VILLAREAL, IL “FILM” DELLA PARTITA

Pronti via e gli spagnoli sbloccano subito il risultato; Demiral stoppa il pallone, ma lo lascia lì, convinto dell’intervento di De Roon. Quindi, Parejo è lesto nel verticalizzare verso Danjuma. Quest’ultimo fa passare la sfera sotto le gambe di Musso con un sinistro felpato, che porta in vantaggio il Villarreal. Dopo pochi minuti l’Atalanta ci prova con Iličić, che serve Tolói in piena area di rigore; il suo colpo di testa supera Rulli, ma supera di poco la traversa. Al 37’, tocca a Demiral impattare il pallone di testa, ma Rulli vola e devia la palla. Dopo le due occasioni bergamasche, però, arriva il raddoppio spagnolo. Capoue recupera il pallone e approda in area di rigore, servendo Gómez; lo spagnolo completa l’uno-due, interpellando nuovamente il centrocampista francese, che fulmina Musso. È 2-0 Villarreal. Con questo parziale termina anche un primo tempo, in cui l’Atalanta risulta praticamente nulla.

Inizia il secondo tempo del match. Non c’è Demiral, che viene subito sostituito. Dopo 6 minuti di gioco, però, l’Atalanta subisce il terzo gol, quello della “condanna”. Segna ancora Danjuma, inarrestabile quest’oggi. Malgrado il tris, i bergamaschi non mollano e al 63’ vanno vicini al goal; Freuler innesca Zapata, che colpisce il palo. Sembra mettersi in mezzo anche la sfortuna nella giornata no degli orobici, i quali, però, riaprono la contesa otto minuti più tardi. Mæhle sgasa sull’out di sinistra per poi stopparsi e premiare l’inserimento di Malinovskyi, che trafigge Rulli con un sinistro deviato da Gómez. 1-3. All’80’ i bergamaschi tornano in partita, con la rete di Duván Zapata. Il tocco sotto a scavalcare Rulli anima La Dea, intenzionata a provare a concretizzare il miracolo fino all’ultimo.

Ma il tempo è troppo poco e il risultato non cambia, nemmeno quando Muriel incoccia il palo con un destro, scagliato dal limite dell’area. Il match finisce 2-3 per il Villarreal. Dopo due qualificazioni consecutive tra le prime sedici d’Europa, l’Atalanta manca il trittico. Adesso ci sono due modi per tornare nella più grande manifestazione europea per club: vincere l’Europa League o terminare tra le prime quattro squadre della corrente Serie A.

Immagine in evidenza presa da ZETANEWS con diritti Google Creative Commons

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Romain Faivre si trasferisce al Lorient: era stato cercato dal Milan

Pubblicato

:

Caen

Romain Faivre è un nuovo giocatore del Lorient. L’eclettico trequartista, classe 1998, lascia l’Olympique Lyon a causa del poco minutaggio concessogli in questa prima parte di stagione, soprattutto dall’avvento di Laurent Blanc, e giocherà con i bretoni fino a fine stagione.

Il trasferimento è stato finalizzato con la formula del prestito, come annunciato dai due club. In passato era stato cercato dal Milan, soprattutto lo scorso anno quando Favire indossava ancora la maglia del Brest, salvo poi lasciare proprio in direzione Lione che lo pagò ben 15 milioni di euro.

Per l’ex canterano del Monaco, c’è adesso l’opportunità Lorient per avere più spazio e dimostrate il suo talento sopraffino.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Bellerin in uscita dal Barcellona: ci pensa lo Sporting Lisbona

Pubblicato

:

Bellerin

Lo Sporting Lisbona pensa in grande per sostituire Pedro Porro. Il terzino spagnolo è sempre più vicino a firmare con il Tottenham così i Leoes pensano a Bellerin per sostituirlo. L’ex Arsenal e Betis non si è mai integrato in questi primi mesi di avventura al Barcellona, pertanto i blaugrana starebbero pesando a una sua cessione.

Secondo quanto riportato da David Ornstein, il giocatore sarebbe ben accetto ad ascoltare offerte. Il classe ’95 dopo la rinascita con il Betis l’anno scorso, questa stagione ha raccolto solo sette presenze con il Barca. Xavi ha abbondanza sugli esterni e Bellerin potrebbe lasciare subito la Catalogna.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Leicester batte un colpo: preso Tete dallo Shakhtar

Pubblicato

:

Leicester

Il Leicester nonostante le difficoltà economiche riesce ad assicurarsi un buon giocatore sul mercato. Tra oggi e domani, infatti, dovrebbe firmare l’esterno offensivo brasiliano Tete, in arrivo dallo Shakhtar Donetsk. Il classe 2000 andrà a rinforzare la squadra di Brendan Rodgers che sugli fasce d’attacco pecca di imprevedibilità.

Tete viene da un anno importante in prestito al Lione dove in questa stagione è stato protagonista con 6 gol in 17 presenze, trovando una buona alchimia con Lacazette. Il richiamo della Premier League però è stato irresistibile e quindi il brasiliano sta per firmare un contratto di sei mesi in prestito con le Foxes.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Barcellona vince ancora ma Dembele si infortuna

Pubblicato

:

Dembele

Il Barcellona ha vinto in casa del Girona una partita molto sofferta ma che ha portato altri tre punti ai blaugrana che allungano sul Real Madrid. Il gol Pedri nel secondo tempo è stato decisivo ma il Barcellona dovrà fare i conti nella prossime partite con l’assenza di Ousmane Dembele.

L’esterno francese è uscito per infortunio al 26′ lasciando il posto proprio al match winner Pedri. Le prime impressioni sembrano far trapelare un infortunio muscolare. Sarà da capire l’entità di quest’ultimo perché Dembele è ormai diventato un uomo importantissimo per lo scacchiere di Xavi. In questa stagione il vice campione del mondo ha collezionato 8 gol e 7 assist.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969