Dove trovarci
Atletico Madrid-Simeone

Calcio Internazionale

Atletico Madrid, Simeone interrompe l’allenamento

Atletico Madrid, Simeone interrompe l’allenamento

Poco più di 48 ore dall’inizio della nuova stagione de La Liga, campionato vinto dall’Atletico Madrid pochi mesi fa.

Il club biancorosso sarà, ancora una volta, una delle squadre più agguerrite e pronte a lasciare il segno nella storia del massimo campionato spagnolo. Con l’addio di Messi, Sergio Ramos e Varane, Barcellona e Real Madrid rimarranno di certo favorite insieme alla squadra di Simeone per la vittoria finale, ma niente sarà più come prima. I Colchoneros vorranno, dunque, riconfermare quanto fatto nella passata stagione ma affinché questo accada non si dovranno manifestare cali di concentrazione.

SIMEONE NON CI STA

Nella giornata odierna i ragazzi di Simeone hanno svolto una seduta di allenamento in vista della sfida con il Celta Vigo, in programma domenica 15 agosto alle 17.30. Nel bel mezzo delle esercitazioni, però, il Cholo è stato costretto ad interrompere due volte l’allenamento per via della troppa trasparenza da parte dei suoi giocatori.

Inizialmente, dopo un lavoro di sola tattica, il tecnico argentino ha raggruppato i suoi nel cerchio del centrocampo urlando:

“Noi siamo i campioni e dovete sapere che verranno fuori a morderci. Dobbiamo stare con il culo stretto”.

Parole di paura, ma allo stesso tempo di perseveranza, quelle pronunciate da Simeone alla prima interruzione. Successivamente, in seguito alla svogliatezza mostrata in campo da Correa e Marcos Llorente, l’allenatore ha fermato nuovamente i giocatori. Una presa di posizione piuttosto corretta e da leader, sollecitando i due ad aumentare i ritmi. Il Cholo ha dimostrato ancora una volta quanto tenga a questo progetto, da lui stesso plasmato negli anni. Con il terremoto in casa Barcellona e un Real Madrid senza il suo leader difensivo, per i rojiblancos si prospetta un’altra occasione per essere ancora grandi protagonisti.

Con lo spirito giusto l’Atletico Madrid potrebbe dimostrare ancora quanto fatto nella stagione 2020/2021.

Immagine in evidenza presa da flickr con diritto Google Creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale