Dove trovarci

Balotelli a Marsiglia per le visite mediche

Tutto fatto: Mario Balotelli in questo momento si trova a Marsiglia per svolgere le visite mediche e oggi pomeriggio alle 15 verrà presentato ufficialmente. Firmerà un contratto di sei mesi a tre milioni di euro più bonus (tra cui quello di 100 mila euro in più al mese in caso del raggiungimento del decimo gol). Il primo match ufficiale che verrà disputato – verosimilmente – dall’ex Nizza, sarà venerdì in casa contro il Lille.

EVITATE SORPRESE LAST MINUTE

L’OM non era l’unica società disposta ad investire sull’italiano classe 1990: fino all’ultimo ci ha provato in West Ham, offrendo dodici mesi in più di contratto (Hammers che dopo l’addio di Arnautovic devono cercare una nuova punta, erano stati offerti anche 40 milioni per Piatek), ma “Super Mario” non è voluto ritornare in Premier. L’ingaggio fino a giugno senza opzioni lascia immaginare che la prossima estate (se Mario dovesse far bene nei prossimi mesi) possa esserci un nuovo tormentone Balotelli, con tante squadre (anche italiane) pronte ad ingaggiarlo. In verità, le richieste dal suo paese d’origine non mancavano: dopo l’addio di Boateng, il Sassuolo aveva pensato a Balo come sostituto, salvo poi richiamare alla base il giovane Scamacca e chiudere il discorso (allontanando anche Gianluca Caprari).

La Sampdoria di Massimo Ferrero ci aveva fatto un pensiero: preventivato l’addio di Kownacki, serviva un attaccante che conoscesse il massimo campionato italiano visto il calo delle prestazioni ed i problemi fisici di Defrel; si era fatto il nome di Balotelli, ma la Samp ha chiuso in pochissimo tempo la trattativa col Southampton per riportare in Italia l’ex Manolo Gabbiadini, felicissimo di rimettersi in gioco e di accettare il progetto blucerchiato, pur mettendo in conto che, almeno nelle prime partite, dovrà partire dalla panchina.

Trovata la squadra, la palla passa a Balotelli: l’obiettivo dell’attaccante è cancellare gli ultimi mesi da esubero passati al Nizza, mettendo a segno più reti possibili e giocando per gli obiettivi del Marsiglia, attualmente settimo in classifica e facendo parlare per le sue prestazioni in campo, per poter già cominciare a sperare in una convocazione ad Euro 2020.

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News