Dove trovarci

Un aspro pomeriggio, lo sfogo social di Mario Balotelli

Mario Balotelli non ci sta: il classe 1990, autore di una discutibile scena a pochi minuti dal suo ingresso, ha risposto con un post su Instagram alla mole di critiche ricevute. Balotelli difatti, durante Brescia-Cagliari di ieri pomeriggio ha perso la testa nei confronti dell’arbitro Giua che, senza pensarci due volte ha mostrato il cartellino rosso. La presenza dell’arbitro sardo, seppur criticata inizialmente per conto della provenienza del direttore di gara, non ha lasciato dubbi riguardo l’allontamento di Super Mario. Quest’ultimo, criticato fortemente al termine della gara, si è sfogato in seguito sui social:

È incredibile come un episodio possa cambiare in positivo o in negativo l’opinione di tutti drasticamente sull’essere e sulla professionalità di una persona. Proseguirò con il mio lavoro quotidiano anche questa volta, non è un problema, voi continuate a giudicarmi come volete.

Parole sagge per Balotelli che, a discapito del gesto incriminato, con lo sguardo ad una ipotetica maglia per l’Europeo di Giugno, potrà rispondere con i fatti a favore della causa bresciana.

Fonte immagine in copertina: profilo ufficiale IG @mb459

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News