Rivelati i termini del nuovo accordo tra il Barcellona ed Ansu Fati. Il giovane spagnolo di origini guineane ha rinnovato fino al 2022 (con opzione di rinnovo per altri due) con una clausola rescissoria salita a 170 milioni di €. Nel caso il club blaugrana dovesse, compiuti i 18 anni del giocatore, rinnovarlo per un posto stabile in prima squadra ci vorrebbero 400 milioni per portarlo via dalla Catalogna. Qui il comuncato:

“L’FC Barcellona e Ansu Fati hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo di contratto fino al 2022, con opzione per ampliarlo di altre due stagioni, e per la sua clausola rescissoria, che passa da 100 a 170 milioni di euro. Inoltre questa clausola salirà a 400 milioni quando il giocatore firmerà il contratto da professionista come giocatore della prima squadra”

(Fonte immagine di copertina:  profilo Instagram di Ansu Fati)