Connect with us
Barcellona, per l'attacco si pesca in Olanda

Calcio Internazionale

Barcellona, per l’attacco si pesca in Olanda

Pubblicato

:

Dopo lo Show di domenica sera nel Clásico, certificato dal 0-4 al Bernabeu,  il Barça ha tutte le intenzioni di continuare la sua ricostruzione. Xavi Hernandez ha portato con se il vento del passato, quel vento che dal 2006 al 2015 ha fatto accetta di trofei in giro per il mondo dando nuova verve al mito del grande Barcellona. Con l’arrivo in panchina dell’ex centrocampista di Terrassa, i Blaugrana stanno risalendo la china in Liga e sono ai quarti di Europa League ma pensano già alla prossima stagione, in chiave mercato.

Secondo quanto riferito da The Athletic, il club catalano avrebbe messo nel mirino Cody Gakpo, esterno classe ’99 del PSV Eindhoven. L’esterno olandese sarebbe un colpo da 35 milioni. In Eredivisie sta lasciando tutti di stucco, con 16 reti e 15 assist in 37 presenze. L’estate ed il mercato sono ancora lontani ma una cosa è certa il Barcellona è tornato.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio Internazionale

Retroscena sul passaggio di Mudryk al Chelsea: ecco cosa avrebbe fatto l’ucraino poco prima di approdare ai Blues

Pubblicato

:

Mykhailo Mudryk è potenzialmente uno dei giocatori più talentuosi emersi negli ultimi anni però, al Chelsea, non è mai riuscito ad esprimersi al meglio. In questa stagione si sono visti sprazzi delle sue qualità ma la sensazione è che il giocatore ucraino non sia ancora sbocciato del tutto. Arrivato al Chelsea nel gennaio del 2023, Mudryk avrebbe potuto vestire la maglia di un altro club londinese, quella dell’Arsenal ma le cose sono andate diversamente.

Secondo il The Atheltic infatti Mudryk, una volta capito che l’affare con i Gunners era sfumato, avrebbe chiamato i dirigenti dell’Arsenal in lacrime mentre si avviava all’aeroporto in direzione Londra sponda Blues.

É ancora molto presto per parlare di un grande “what if”  ma chissà cosa sarebbe successo se invece di andare al Chelsea, in questo periodo storico molto confuso e privo di soddisfazioni per i Blues, fosse andato nell’Arsenal di Arteta che riesce a migliorare e di parecchio gli esterni offensivi. In un contesto funzionale il talento ucraino forse sarebbe riuscito ad esprimersi al meglio.

Mudryk ha ancora tutta la carriera davanti, essendo appena un classe 2001, ma anche molto da dimostrare: i soli tre gol segnati con la maglia del Chelsea sono una cifra davvero troppo bassa per un giocatore di quel talento. Chissà se e quando riusciremo a vedere quel giocatore che aveva incantato tutti ai tempi dello Shakhtar.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

“INTER MERAVIGLIA” – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

rassegna

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi internazionali per la giornata di oggi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

rassegna

CORRIERE DELLO SPORT

rassegna

TUTTOSPORT

rassegna

L’EQUIPE

MIRROR SPORT

DAILY MAIL SPORT

MARCA

MUNDO DEPORTIVO

AD SPORTWERELD

rassegna

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Novità clamorosa sul futuro di Salah: “Andrà in Arabia, contratti firmati”

Pubblicato

:

Salah

 SALAH ARABIA – Novità clamorose sul futuro di Mohamed Salah. L’attaccante egiziano sarebbe infatti prossimo ad approdare in Arabia Saudita. A lanciare la bomba di mercato l’ex calciatore della Roma Mido. “Salah giocherà in Saudi League dalla prossima stagione. I contratti sono firmati”, questo il messaggio pubblicato sul proprio account X dal classe ’83, oggi impegnato nella carriera da allenatore.

L’avventura di Salah alla corte del Liverpool dunque sembra essere giunta ai titoli di coda. Arrivato tra le fila dei Reds nell’estate 2017 dalla Roma, l’esterno offensivo ha contribuito alla gloriosa era di Jurgen Klopp, riuscendo a vincere anche la Champions League e la Premier League.

Titoli e trionfi che, a stretto giro, potrebbero rappresentare solamente il passato per l’egiziano. Su Mohamed Salah i riflettori del mercato dei club sauditi sono accesi da tempo e presto potrebbero concretizzarsi in una trattativa a titolo definitivo. Il contratto del trentaduenne con il Liverpool scadrà il prossimo 30 giugno 2025 e una nuova esperienza non è da escludere nel futuro del nativo di Nagrig. In merito a ciò, la squadra più vicina all’acquisto di Salah sarebbe l’Al-Ittihad, attualmente situata in quinta posizione in Saudi Pro League. Nella compagine giallonera l’ex Fiorentina potrebbe incontrare alcune leggende del calcio europeo, quali Karim Benzema e Ngolo Kanté.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Xavi resta al Barcellona? Deco: “Al momento questa possibilità non esiste, si vedrà”

Pubblicato

:

Xavi

Nel corso di un’intervista rilasciata alla Catalunya Radio, il direttore sportivo del Barcellona Deco ha parlato della possibile permanenza di Xavi sulla panchina blaugrana, nonostante l’annuncio di voler lasciare l’incarico.

Lo scorso 27 gennaio, dopo la sconfitta per 3-5 contro il Villarreal, Xavi aveva spiegato che non sarebbe rimasto alla guida del club catalano dopo il 30 giugno 2024. Una notizia che aveva acceso il mercato con moltissimi profili accostati al club blaugrana. Tra i nomi in maggior rilievo l’ex allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, ora al Brighton, seguito anche dal Bayern Monaco. Una scelta innovativa ed entusiasmante sul lato tecnico, se non fosse per la clausola da 15 milioni di euro sul suo attuale contratto con il club inglese che potrebbe complicare tutto.

Il quotidiano spagnolo, Mundo Deportivo, ha riportato un’anticipazione dell’intervista radiofonica rilasciata da Deco.

LE PAROLE DI DECO

PARTENZA DI XAVI – “Se cambia qualcosa ne discuteremo, non abbiamo nulla contro Xavi e la decisione del suo addio non è stata prese né dal club né dalla direzione sportiva. Al momento questa possibilità non esiste, ma se dovesse concretizzarsi si vedrà. Quando dico che non stiamo parlando dell’allenatore significa che non abbiamo preso ancora nessuna decisione perché ritengo che sia presto e ci siano molte cose da fare”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969