Dove trovarci

Generico

Barcellona, pronto un sacrificio per far rifiatare le casse!

Barcellona, pronto un sacrificio per far rifiatare le casse!

Il calcio mondiale non sta vivendo un periodo di splendore economico. La pandemia ha colpito in maniera decisa il mondo del calcio, mettendo in difficoltà grandi e piccoli club. Tra le squadre più danneggiate c’è sicuramente il Barcellona, che vive un pessimo momento sia dal punto di vista economico che sportivo.

Oltre al deludente quinto posto in Liga a 15 punti di distanza dal Real capolista, si aggiungono i problemi finanziari che stanno limitando la campagna acquisti. Persino un club glorioso come il Barcellona, che per anni non ha indossato alcuno sponsor sulla maglia, deve ricorrere a misure drastiche per far quadrare i conti.

Secondo le ultime indiscrezioni, il club blaugrana sembrerebbe costretto a vendere i diritti del proprio stadio: il Camp Nou.

Sono infatti in corso le trattative per rinominare lo stadio, simbolo di un’intera regione oltre che del club stesso. Ciò ha creato molto fastidio tra i ‘’puristi’’, che hanno definito inaccettabile la proposta nel club. Nonostante ciò, la manovra sembrerebbe essere inevitabile per far rifiatare le casse del club ed evitare il default.

La partnership é stata proposta dal colosso della musica Spotify, pronto a buttarsi a capofitto nel mondo del calcio. Il gigante dello streaming musicale verserebbe ai blaugrana più di 300 milioni di euro in 5 anni, che rappresenterebbero una boccata di aria fresca per il bilancio del Barcellona.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Generico