Dove trovarci

UFFICIALE – Bendtner lascia il Copenaghen dopo soli 3 mesi

È durata meno del previsto la nuova avventura di Nicklas Bendtner al Copenaghen. Dall’inizio del 2020 l’attaccante danese tornerà sul mercato da svincolato. L’ex Juventus e Arsenal aveva firmato un contratto a settembre con la squadra del suo paese, ma in questi tre mesi non è riuscito a lasciare il segno. Il bottino è molto magro: 6 presenze in campionato, 2 in coppa (con un gol) e una in Europa League.

Bendtner ha comunque salutato i tifosi del Copenaghen con un messaggio apparso sul sito ufficiale della squadra:

“Sono orgoglioso di aver giocato con la maglia del Copenaghen e di aver segnato un goal al Telia Parken, è sempre stato uno dei miei sogni da calciatore. Conoscevo le opportunità che il club mi aveva dato, sono stato trattato bene da tutti. Certo, avevo sperato in un contratto più lungo ma rispetto la decisione di Ståle e non rimpiango il tempo passato qui. Vorrei ringraziare tutti ed in particolare i tifosi per il supporto ricevuto. Ora prenderò in considerazione diverse opzioni e ciò che il futuro ha in serbo per me, sia dentro che fuori dal campo”.

Vedremo allora quale sarà la prossima tappa dell’attaccante danese, che ormai da anni vive un momento difficile e dal quale non riesce più ad uscire.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @bendtner)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale