Dove trovarci

Bercy, al via l’ultimo 1000 dell’anno

Inizierà domani, lunedì 30 ottobre, l’ultimo master 1000 dell’anno. Il torneo, come sempre, si terrà nella Bercy Arena di Parigi. Il centro sportivo multifunzionale è situato nel cuore della capitale francese ed ospita il torneo dal 1986.

Il torneo di Parigi è sempre un punto interrogativo nella stagione dei tennisti per 2 motivi. Arriva a fine stagione e molti preferiscono saltarlo per prepararsi al meglio per il master che si tiene la settimana successiva. Ma soprattutto perché chi è a caccia degli ultimi punti per qualificarsi per il master cerca sempre di fare bene.

I SOLITI NOTI?

Tralasciando gli ormai lungodegenti come Djokovic, Murray e Wawrinka, anche i due superfavoriti Federer Nadal non sembrano nelle migliori condizioni. Lo spagnolo ha già saltato il torneo di Basilea per un problema al ginocchio che si porta dietro da Shanghai ma è regolarmente iscritto e dovrebbe giocare. Lo svizzero anche si trova in tabellone ma potrebbe scegliere di riposare in viste delle finals di Londra soprattutto visto che oggi è impegnato nella finale del torneo di casa contro Del Potro. Per Federer Bercy rappresenterebbe un’ultima grande occasione per rosicchiare punti a Nadal e sperare ancora di terminare l’anno al primo posto.

Saranno presenti tutti gli altri big. Da Cilic a Zverev passando per Thiem che sono ormai sicuri di partecipare al master. Mentre ancora a caccia della qualificazione sono Querrey, Tsonga, Goffin, Anderson Del Potro che si devono contendere gli ultimi due posti rimasti. Insomma tutti papabili vincitori soprattutto se saranno bravi ad approfittare di qualche possibile distrazione dei più forti e sfruttare il veloce indoor a loro favore.

Un’ altra notizia della settimana è la rinuncia al master della Next Gen di Milano da parte di Zverev. Il giovane tedesco ha preferito concentrarsi su Bercy e sulle finals dei “grandi” visto che è qualificato anche per Londra. Saranno presenti anche altri esponenti della Next Gen come Shapovalov, Chung, Khachanov Rublev che saranno tutti impegnati a Milano la settimana prossima.

GLI ITALIANI

Ci sarà solo Paolo Lorenzi nel tabellone principale che sarà impegnato contro il funambolo padrone di casa Monfils. Ieri tramite il profilo social di Fognini è arrivato il suo annuncio che non prenderà parte al torneo parigino per un infortunio al ginocchio sinistro che gli farà terminare la stagione in anticipo.

Poco fortunati invece sono stati Seppi e Fabbiano che non sono riusciti a superare il tabellone di qualificazione. Un risultato magro soprattutto per l’altoatesino che non viene da una stagione positiva ricca di infortuni. 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Generico